Amantea, la guardia costiera salva tre naufraghi

La motovedetta ha soccorso gli uomini che erano finiti in acqua dopo l’affondamento della loro imbarcazione al largo del porto di Campora San Giovanni Domenica, 18 Giugno 2017 21:55 Pubblicato in Cronaca
La motovedetta dopo il soccorso in mare La motovedetta dopo il soccorso in mare

AMANTEA La Guardia costiera di Vibo Valentia Marina ha salvato tre naufraghi dopo che la barca sulla quale viaggiavano è affondata. È accaduto a 7 miglia dalla costa, nelle acque antistanti il porto di Campora San Giovanni a largo di Amantea. I tre hanno chiamato il numero di emergenza segnalando che la loro barca - di circa cinque metri - stava imbarcando acqua. Sul posto sono state inviate due motovedette della Capitaneria di porto. Telefonicamente una delle tre persone in difficoltà, ha fatto sapere che la barca era ormai affondata e che loro erano in acqua con i giubbotti salvagente indossati. Nonostante le avverse condizioni meteo marine, ed una forte corrente, i militari della motovedetta sono riusciti ad individuare i naufraghi ed a recuperarli a bordo.