Un superyacht attracca a Vibo Marina

“Crazy Me” è l'imbarcazione del proprietario della società olandese di abbigliamento Mexx, l'indiano Rattan Chadha. La nave è stata stimata 35 milioni di dollari. Tappa nel porto calabrese anche per Rania di Giordania Martedì, 15 Agosto 2017 20:27 Pubblicato in Cronaca
Il superyacht Crazy Me (Foto da ilVibonese.it) Il superyacht Crazy Me (Foto da ilVibonese.it)

VIBO VALENTIA Un'imbarcazione in alluminio lunga 50 metri è attraccata questa mattina al porto di Vibo Marina. A riportare la notizia il quotidiano online ilVibonese. Il proprietario della “Crazy Me” è Rattan Chadha, nato in India da una ricca famiglia di produttori di acciaio e attuale amministratore delegato della società olandese di abbigliamento Mexx, nonché fondatore della catena alberghiera CitizenM. In un decennio Mexx è arrivata a diventare un marchio internazionale con 800 negozi in più di 50 paesi. Il patrimonio di Rattan Chadha è stimato in 600 milioni di dollari. La nave evidenzia un design esterno insolito, ideato da Gary Grant Designs, mentre il suo interno è stato disegnato da Cristiano Gatto. Può ospitare fino a 12 passeggeri. Le linee della barca, valutata in 35 milioni di dollari, ricordano quella di un'orca marina. 

ANCHE RANIA DI GIORDANIA AL PORTO DI VIBO La regina Rania di Giordania, insieme alla figlia, la principessa Iman, è giunta oggi nel porto di Vibo Valentia Marina a bordo del suo yacht di oltre 80 metri. La regina, sposata con il re Abdallah II, ha fatto tappa a Vibo per poi recarsi all'aeroporto di Lamezia Terme dove ad attenderla c'era un jet privato. Rania è stata scortata, oltre che dalle proprie guardie del corpo, da personale della Digos della Questura di Vibo Valentia.