Fugge per 30 km su un autocompattatore rubato, arrestato

Un 19enne di Rogliano, che era a bordo di un mezzo di “Ecologia Oggi”, è stato bloccato dai carabinieri dopo un inseguimento sulla statale 18 Mercoledì, 11 Ottobre 2017 15:15 Pubblicato in Cronaca

COSENZA Un diciannovenne di Rogliano, F.G., è stato arrestato stamani dai carabinieri della Stazione di Amantea con le accuse di furto aggravato, danneggiamento e resistenza aggravata a pubblico ufficiale, dopo un inseguimento sulla statale 18 andato avanti per circa 30 chilometri. Il giovane era a bordo di un mezzo autocompattatore di piccole dimensioni, dell'azienda lametina "Ecologia Oggi", rubato precedentemente. Quando è stato scoperto dai militari di pattuglia, il ragazzo si è dato alla fuga realizzando pericolose manovre sulla statale 18, in quel momento trafficata. Arrivato all'altezza di Nocera Terinese, dopo aver percorso contro mano e a tutta velocità una strada a senso unico, vistosi braccato ha tentato di fuggire a piedi, ma è stato bloccato dai militari.