Scossa di magnitudo 3.1 nel Cosentino

Venerdì, 19 Maggio 2017 19:38
  • Il sisma è stato registrato nel territorio di Serra Pedace a 17 km di profondità. Secondo i primi riscontri non ha causato danni
  • Incontro in Prefettura Cosenza. Manoccio: «Il sito prescelto ha carenze dal punto di vista logistico, poiché si trova lontano dagli aeroporti e dai porti ed in pieno Parco del Pollino»
  • I carabinieri forestali di Acri hanno deferito tre persone e posto sotto sequestro un’area boschiva in cui erano stati effettuati dei lavori senza alcuna autorizzazione
  • La denuncia della madre di una 14enne di Amantea: «L’insegnante di sostegno ha scelto di non avvisare la famiglia. Le hanno precluso la possibilità di vivere un'esperienza nuova con i compagni. Un fatto gravissimo»
  • L’uomo, un 43enne di Fuscaldo, è caduto in una vasca dopo essere stato colpito alla testa da una ventola. Non è in pericolo di vita
  • Il presidente nazionale dell’organizzazione dei commercianti a Cosenza per un’assemblea pubblica: «Bisogna superare la logica degli interventi spot»
  • Per il via alla settima tappa il sindacato ha posto degli striscioni in piazza Municipio e lungo il tracciato della statale 106. Le rivendicazioni riguardano il mancato avvio dei cantieri del terzo megalotto e la vertenza Italcementi
  • Lo scontro si è verificato all’interno della galleria “Muoio”. Sul posto operatori del 118 e della polizia stradale. Si segnalano lunghe code
  • Il consigliere regionale di Fratelli d’Italia parteciperà al consiglio comunale aperto che si terrà nel paese del Cosentino alla presenza del prefetto
  • Lo storico collaboratore di giustizia doveva essere sentito dai giudici del Tribunale di Cosenza come testimone. Il processo, per gli indagati per cui è stato disposto il giudizio immediato, è scaturito dall’indagine della Dda che provocò un terremoto politico ad Acri
Pagina 4 di 391