• Quella di Cosenza è la provincia più colpita, ma molti roghi vengono segnalati anche nel Catanzarese e nel Vibonese. Le fiamme minacciano le case tra Soverato e Montepaone
  • Tommaso Signorelli, candidato a sindaco sconfitto alle elezioni dello scorso giugno, va all’attacco dopo gli arresti di La Rupa e Socievole per voto di scambio: «Campagna elettorale caratterizzata da episodi simili a quello denunciato. E il circolo del Partito democratico dovrebbe essere commissariato»

«Conosco La Rupa e so di cos'è capace»

Venerdì, 21 Luglio 2017 13:08
  • Le parole della persona che ha denunciato la tentata estorsione di cui sono accusati l'ex consigliere regionale e il consigliere comunale arrestati per voto di scambio ad Amantea. Per il gip di Paola la vittima avrebbe vissuto «un grave stato di soggezione e di timore»
  • - I trascorsi di La Rupa, tra politica e guai giudiziari

  • Il consigliere comunale Socievole e l'ex consigliere regionale La Rupa, arrestati per voto di scambio, avrebbero fatto pressioni su una persona paventando di non rinnovare un contratto di lavoro alla scuola materna comunale. Ma chi subiva le minacce aveva registrato tutto
  • - Voto di scambio, in manette ex sindaco e consigliere di Amantea

  • L'ex consigliere regionale, arrestato ad Amantea per voto di scambio, nel 2007 fu coinvolto nell'inchiesta "Nepetia", che lo vide poi assolto dall'accusa di collusione con le cosche della zona. Fu anche accusato di aver dato soldi al boss di Cassano in cambio di voti, ma la condanna fu annullata dalla Cassazione
  • Franco la Rupa e Marcello Socievole sono accusati anche di tentata estorsione in concorso. Nel corso della campagna elettorale dello scorso giugno avrebbero minacciato una persona di non rinnovare il contratto di lavoro alla fidanzata. L'attuale primo cittadino: «Sono basito»

Malore in mare, muore anziano nel Cosentino

Giovedì, 20 Luglio 2017 12:15
  • Tragedia sulla spiaggia di Guardia Piemontese. Allertati da alcuni bagnanti, i titolari di un lido si sono tuffati per prestare soccorso all'uomo, ma non c'è stato nulla da fare
  • La testimonianza di una componente del Comitato direttivo dell'Avis durante il processo sul sangue infetto. L'indagine è scaturita dalla morte di Cesare Ruffolo, un pensionato di Rende deceduto a seguito di una trasfusione effettuata nell'ospedale "Annunziata"
  • Al via il 23 luglio la settima edizione della rassegna che si tiene nel suggestivo territorio collinare dell’Alto Jonio cosentino. Ecco il programma
  • Depositata alla Corte di Assise di Cosenza una perizia su alcune conversazioni in chat tradotte dall'arbereshe all'italiano. Il triplice delitto avvenne a Cassano allo Jonio nel gennaio del 2014
Pagina 5 di 397