Tra Reggio e Vibo 5mila arbusti di canapa

La piantagione è stata scoperta e distrutta a San Pietro di Caridà. Avrebbe fruttato oltre 200mila euro

Martedì, 11 Ottobre 2016 16:02 Pubblicato in Cronaca

SERRA SAN BRUNO Una piantagione di canapa indiana con circa 5 mila arbusti già in maturazione è stata scoperta e distrutta dagli agenti del Commissariato di Ps di Serra San Bruno nel territorio del comune di San Pietro di Caridà, in provincia di Reggio Calabria. La piantagione era stata realizzata in un terreno impervio a ridosso tra le province di Vibo Valentia e Reggio Calabria. Le piante, una volta essiccate e immesse sul mercato degli stupefacenti, avrebbero creato profitti per oltre 200mila euro. Sono in corso le indagini per risalire all'identità dei responsabili della coltivazione.