Stalking, cinquantenne finisce ai domiciliari

L'arresto dopo l'ennesima aggressione ai danni dell'ex compagna. L'uomo è stato individuato e fermato dai carabinieri a Montalto Uffugo

Venerdì, 17 Febbraio 2017 11:14 Pubblicato in Cronaca

MONTALTO UFFUGO Violazione del divieto di avvicinarsi all'ex compagna. Con questa accusa i carabinieri di Montalto Uffugo hanno arrestato un cinquantenne di Rose su cui pendeva un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Cosenza per stalking. L'uomo è stato rintracciato e fermato dai militari giovedì sera nella cittadina cosentina.
Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti l'uomo, già tratto in arresto nel mese di novembre 2016 per aver violentemente colpito la sua ex compagna, il 6 febbraio scorso avrebbe violato il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, insultando la donna, all'interno di un distributore di carburanti, con frasi ingiuriose e diffamatorie.
L'arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato trasferito presso il proprio domicilio