«Un portachiavi sotto il corpo di Antonella Lettieri»

La rivelazione della redazione di "Chi l'ha visto": «Secondo gli inquirenti il portachiavi, che non è stato riconosciuto dai parenti della vittima, apparterrebbe a Salvatore Fuscaldo, l'uomo accusato dell'omicidio della donna»

Lunedì, 20 Marzo 2017 13:35 Pubblicato in Cronaca
Antonella Lettieri Antonella Lettieri

CROTONE «Chi l'ha visto?" rende noto, con un comunicato, che «un portachiavi con il simbolo di un'associazione di caccia è stato trovato dai carabinieri sotto il corpo di Antonella Lettieri, la 42enne di Ciro Marina uccisa nella sua casa la sera dell'8 marzo». «Al portachiavi - si aggiunge - è attaccata un'unica chiave, che apre il portone principale dell'abitazione di Antonella. Secondo gli inquirenti il portachiavi, che non è stato riconosciuto dai parenti e dagli amici della vittima, apparterrebbe a Salvatore Fuscaldo, il 50enne accusato dell' omicidio della donna che, sul parabrezza della propria Alfa 156, ha un adesivo con la stessa effige».