Venerdì, 17 Novembre 2017 08:41

Si pente il killer dei clan vibonesi

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello Nicola Figliuzzi sarebbe pronto a collaborare con la Dda di Catanzaro. Già condannato per un omicidio e un tentato omicidio, il 27 è stato accusato di aver ucciso Giuseppe Canale a Reggio Calabria

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello Secondo la Procura di Roma cinque membri dei clan avrebbero importato stupefacenti dal Sudamerica per piazzarli sul mercato italiano. La sentenza è attesa per metà novembre

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello Il neo procuratore della Dna Cafiero de Raho ha parlato delle ultime indagini svolte contro le cosche calabresi: «Sono quei rapporti che la 'ndrangheta tiene per sviluppare meglio i propri interessi economici e di vicinanza ad una parte della politica». Il commiato: «Lascio una Calabria migliore»

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello Nonostante l’intervento della Prefettura, la “Croce Rosa Putrino” continua a lavorare con l’Asp di Catanzaro. Storia di un “monopolio” di fatto che va avanti da anni. E in consiglio regionale si lavora per evitare conflitti d’interesse nel mercato del “caro estinto”
Lunedì, 13 Novembre 2017 10:03

Quei legami dei Bellocco con la mafia pugliese

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello Arrestati i componenti di una frangia della Sacra Corona Unita. L'indagine ha fatto emergere i rapporti con il clan di Rosarno

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello Il magistrato a Vibo: «I professionisti fanno la fila per offrire il caffè ai boss. E nessuno si scandalizza». La storia dei rapporti pericolosi tra politica e clan, le difficoltà per pubblicare “Fratelli di sangue” («molti editori ci hanno chiuso le porte») e la legge sulle intercettazioni («una porcheria»)

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello Il nuovo procuratore nazionale antimafia: «Abbiamo segnali di relazioni molto strette e incontri frequenti. Gioia Tauro il porto preferito dalle mafie»
Venerdì, 10 Novembre 2017 14:05

Le "audizioni" dei killer per il delitto Canale

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello Il ruolo da talent scout di Salvatore Callea. I favori reciproci tra i clan reggini e del Vibonese per colpire i nemici. Le testimonianze di tre pentiti. Così gli inquirenti hanno ricostruito il mosaico dell'omicidio - VIDEO
  • Articoli Correlati

    - Delitto Canale, in manette mandanti e killer - VIDEO

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello In manette due imputati del processo Aemilia. Rapporti con agenti della polizia penitenziaria per consumare droga

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello Finiscono in carcere 31 presunti appartenenti alle cosche della Locride. Sei agli arresti domiciliari, nove obblighi di dimora. Due sono stati fermati a Milano e Ventimiglia
Pagina 1 di 103