Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Francesco Argento e suo fratello avrebbero aggredito un dipendente della loro impresa per impedirgli di rivolgersi ai sindacati dopo il mancato pagamento degli stipendi. Il politico sospeso dalle cariche

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Accusato di estorsione e tentata violenza privata, il trans finito in manette aveva messo a punto una strategia per carpire informazioni private sugli uomini che lo contattavano, per poi utilizzarle per minacciarli di svelare tutto su Facebook

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Protagonista dell'ennesimo caso di estorsione a sfondo erotico un ragazzo attirato in trappola dall'avvenenza della donna conosciuta su una chat di incontri

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Il 22enne Francesco Fortuna si è costituito in Questura. Secondo gli inquirenti il pestaggio è avvenuto perché la vittima aveva consegnato troppo poco tonno come forma di "omaggio"

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Pena ridotta per Francesco Attanasio. I giudici di secondo grado hanno riconosciuto le attenuanti generiche prevalenti sulle aggravanti, la recidiva e il risarcimento danni. L'uomo è accusato di estorsione ai danni di un commerciante cosentino

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Un anno dopo la denuncia dell'imprenditore reggino arriva la sentenza: 10 anni di reclusione a testa per Sebastiano Musarella e Fortunato Caracciolo, 9 anni per Domenico Neri

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Al termine del rito abbreviato il gup ha inflitto otto anni di carcere per Mario Gatto e sei anni e otto mesi per Renato Mazzulla. Entrambi sarebbero ai clan della zona

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Due indagati nell'inchiesta della Dda di Catanzaro. Le pressioni della cosca Giampà avrebbero "convinto" la vittima a rinunciare a 140mila euro

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Tra i fatti contestati un sequestro di persona, avvenuto nel 2010 nel Novarese, e un tentato omicidio commesso nel luglio 2014 a Volpiano. Il procuratore Spataro: «Dalle indagini emergono omertà e reticenze»

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Il giovane, ritenuto responsabile di una serie di episodi avvenuti nella città della Piana negli ultimi mesi, è accusato di tentata estorsione aggravata dalle modalità mafiose

Pagina 1 di 6