Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    L'ex governatore, indagato nell'inchiesta Mammasantissima, ha chiesto di essere sentito dalla Dda per provare a chiarire la propria posizione

Martedì, 27 Settembre 2016 23:02

LA SANTA | Premiato postificio Fata Morgana

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    La società reggina dei rifiuti funzionava male ma era un bacino di assunzioni per i clan e la politica. Che raccomandava decine di persone prima delle elezioni. Il racconto del pentito Aiello ai magistrati. Le ingerenze di Caridi e i contratti «divisi tra Forza Italia, Scopelliti e Vilasi»

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    L'ex sottosegretario racconta ai magistrati di Reggio quello che sa dei rapporti tra logge e partiti: «Ma io e la mia famiglia non ne abbiamo mai voluto sapere»

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Il pg di Roma racconta, a confronto con Antonio Di Pietro, i suoi anni alla Dda: «Siamo stati fermati quando abbiamo toccato i fili del rapporto tra clan, logge e politica». Le similitudini tra le inchieste sullo Stretto e Mani Pulite

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Il procuratore generale di Ancona, per anni alla Dda di Reggio: «L'inchiesta Olimpia creò tensioni, istituzioni e politica temevano le dichiarazioni dei collaboratori. Oggi quei filoni sono stati ripresi dopo una lunga pausa»

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    L'eliminazione del giudice, il maxi processo di Palermo e la «pace che pace non è» nella guerra di mafia a Reggio. I nervosismi nella politica siciliana e le fibrillazioni della massoneria. Lo scenario per un'indagine che potrebbe ricominciare da "Mammasantissima"

  • Articoli Correlati

    - La morte del giudice Scopelliti decisa dalla Cosa Nuova

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Vecchie e nuove coperture dei clan a Reggio Calabria. Patti di mutuo soccorso tra le mafie spezzati dall'omicidio eccellente. Il malaffare che inquina le istituzioni. E il monito del pentito Lauro: «Su questo si gioca il futuro della democrazia italiana»

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Sono iniziate le udienze di fronte al Tribunale del riesame. Per tutti gli indagati il verdetto non arriverà prima di martedì

Giovedì, 04 Agosto 2016 15:48

Caridi andrà in carcere

Informazioni aggiuntive

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    I documenti dell’Antimafia sulla struttura unitaria delle mafie sono a disposizione dei senatori chiamati a esprimersi sull’arresto del parlamentare. I legami con insospettabili, istituzioni e massoneria

Pagina 1 di 3