Scossa di magnitudo 3.1 nel Cosentino

Venerdì, 19 Maggio 2017 19:38

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello Il sisma è stato registrato nel territorio di Serra Pedace a 17 km di profondità. Secondo i primi riscontri non ha causato danni

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello Concluso il XII congresso del sindacato, a cui ha partecipato anche il segretario nazionale Annamaria Furlan. Componenti della segreteria regionale saranno Enzo Musolino e Rosanna Miletta

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello A 12 anni dall’avvio delle indagini arriva la sentenza di primo grado per uno degli stralci scaturiti dall’inchiesta condotta da De Magistris. Assoluzione anche per l'ingegnere Antonio Caliò. Prescrizione, invece, per Bruno Barbera, ex commissario Arpacal, e per Domenico Antonio Basile, ex assessore regionale all’Ambiente

Nuovo sbarco a Vibo, attesi 560 migranti

Venerdì, 19 Maggio 2017 17:23

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello Al porto arriverà una nave di Medici senza frontiere. Tra Calabria e Sicilia sbarcheranno altri 1.300 profughi nelle prossime settimane

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello I carabinieri forestali di Acri hanno deferito tre persone e posto sotto sequestro un’area boschiva in cui erano stati effettuati dei lavori senza alcuna autorizzazione

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello Legambiente ha un piano per coinvolgere il Comune di Zagarise nella gestione: «Non c’è bisogno di modificare la legge approvata dal consiglio regionale. Evitiamo gli scontri»

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello Approvati tre nuovi bandi. Previsti contributi per 700 mila euro

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello I carabinieri hanno notificato la chiusura indagini ad otto persone. Tra gli indagati, un tecnico del comune, amministratori e responsabili tecnici delle società che nel tempo hanno gestito l’impianto

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello La commissione parlamentare proseguirà le attività d'inchiesta sulla vicenda delle infiltrazioni dei clan nella gestione del centro di accoglienza. Nei prossimi giorni le prime audizioni. Magorno e Bruno Bossio: «Un sistema che per anni è stato quantomeno tollerato»

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello L'uomo di origini calabresi ha deciso di far entrare in casa il magistrato e i militari. In video aveva denunciato minacce da parte della 'ndrangheta. Con sé aveva una pistola