Giallo delle Serre, a Spadola arrivano i Ris

Domenica, 19 Febbraio 2017 12:12

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Ancora nessuna traccia del commercialista 52enne scomparso dall'8 febbraio. Gli specialisti dell'Arma esaminano il negozio dell'amico che lo ha incontrato per ultimo. L'uomo ha raccontato di essere stato costretto a ingerire pesticida

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Dal testo dell'etilometro è emerso che i due guidavano con tasso alcolemico ben oltre la norma. Ritirate anche sei patenti e decurtati duecento punti

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Le prime dichiarazioni del pentito 28enne Domenico Agresta, un "figlio d'arte" che potrebbe provocare un terremoto per le cosche trapiantate in Lombardia e Piemonte: «La maggior parte delle cose che ho da dire riguardano i miei familiari»

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Tragedia a San Mango d'Aquino. Un 69enne stava facendo dei lavori in un casolare di sua proprietà

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Ecco perché la Corte di Appello di Catanzaro ha riconosciuto il 41enne di Cosenza incapace di intendere e di volere e revocato la misura cautelare. In primo grado era stato condannato

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Multe per tre esercizi commerciali. I proprietari dovranno pagare più di 20mila euro

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Hanno tentato di imporre il pizzo ai due gestori di un nuovo negozio. Chiedevano l'incasso giornaliero come assicurazione contro eventuali incidenti

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    In manette anche un 29enne ritenuto affiliato ai clan di Guardavalle. Sequestrati tre fucili, centinaia di cartucce e 13 chili di hashish

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Dallo studio della Cgia di Mestre emerge il sospetto dell'assenteismo: troppa differenza con i giorni di assenza dei colleghi del settore privato. «Difficile pensare che siano più cagionevoli»

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Colti in flagranza di reato Francesco Giorgio Rocchetti e Francesco Tornelli. Entrambi hanno precedenti penali