Un calabrese “formerà” gli imam italiani

Il catanzarese Nicola Fiorita, docente di Diritto islamico all'Unical, farà parte di un team di esperti scelti per tenere dei corsi destinati alle guide religiose dei musulmani che vivono in Italia. L'obiettivo è prevenire la radicalizzazione

Venerdì, 06 Gennaio 2017 11:28 Pubblicato in Cultura e spettacoli
Nicola Fiorita Nicola Fiorita

CATANZARO Lavorare sulla formazione degli imam, le guide religiose delle comunità islamiche, con l'obiettivo di prevenire eventuali forme di radicalizzazione dei musulmani che vivono in Italia. È il compito affidato al catanzarese Nicola Fiorita, docente di Diritto islamico presso il dipartimento di Scienze politiche e sociali dell'Unical, nell'ambito di un innovativo progetto promosso dal Ministero dell'Interno e che coinvolge anche l'ateneo di Rende. A coordinare l'iniziativa è la Fondazione Flaminia, ente nato a sostegno dell'Università di Ravenna che in questo caso si occuperà di mettere insieme le competenze degli atenei di Bologna, Firenze, Pisa, Salerno, Bari e, appunto, Cosenza. Sarà quindi un team di esperti, di cui farà parte anche il docente universitario catanzarese, a tenere dei corsi di formazione ospitati dall'università romagnola e rivolti alle persone che rivestono il ruolo cruciale di guide spirituali dei musulmani italiani.