Francesco de Paula al Rendano

L'opera del registra Marco Simeoli sarà presentata venerdì. Mentre domenica 12 in scena la prima

Mercoledì, 08 Febbraio 2017 13:54 Pubblicato in Cultura e spettacoli
La locandina dello spettacolo La locandina dello spettacolo

COSENZA Venerdì 10 febbraio, alle ore 12, nella sala Quintieri del Teatro Rendano di Cosenza, si svolgerà la conferenza stampa per presentare il prossimo appuntamento del cartellone firmato L'AltroTeatro. In scena, la pièce inedita "Francesco de Paula-L'Opera" regia di Marco Simeoli.
Nel corso dell'incontro sarà presentato lo spettacolo che andrà in scena ancora una volta domenica 12 febbraio, alle ore 20.30, sul palco del Teatro Rendano di Cosenza.
Evento patrocinato dall'amministrazione comunale di Cosenza e organizzato da un gruppo di operatori del mondo dello spettacolo locale: Enzo Noce, Giuseppe Citrigno e Gianluigi Fabiano. Sul palco del Teatro Rendano 14 appuntamenti all'insegna del divertimento e del puro spettacolo.
Prosa, commedie e tanta musica questi gli ingredienti del cartellone de "L'AltroTeatro".Alla conferenza stampa saranno presenti: Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza; Enzo Noce e Giuseppe Citrigno de L'AltroTeatro; il regista Marco Simeoli (reduce dallo straordinario successo di "Cavalli di battaglia" lo show di Gigi Proietti su Rai Uno); l'autore dell'opera, il maestro Francesco Perri; l'intero cast dell'opera; Klaus Algieri, presidente della Camera di Commercio di Cosenza. Saranno presenti inoltre i Cavalieri dell'Ordine Costantiniano di San Giorgio. Si tratta di un testo inedito, scritto dal maestro Perri, per celebrare il VI centenario di San Francesco. L'opera ha ottenuto, oltre al patrocinio del Comune e della Provincia di Cosenza, anche quello del Giubileo col segretariato di Massimiliano Solaini, della Fondazione dei Beni artistici e culturali della Chiesa, dell'Ordine dei frati minimi, della curia di Cosenza e del Pontificio Consiglio della Cultura - il "Ministero della Cultura" della Santa Sede - presieduto dal cardinale Gianfranco Ravasi.
Un'imponente produzione "made in Calabria" che ha debuttato il 3 aprile scorso. In scena, un cast nazionale composto da 60 elementi che ha lasciato spazio anche ai giovani talenti del territorio. Protagonista, l'intenso Renato Campese. A vestire i panni del santo da giovane è, invece, il tenore Federico Veltri. Completano il cast: Caterina Misasi (tra i protagonisti della fiction "Centovetrine" e della serie "Un medico in famiglia"), Lalo Cibelli, Francesco Castiglione (ha al suo attivo "Le tre rose di Eva", "Un passo dal cielo", "Che Dio ci aiuti", "Don Matteo 10"), Annalisa Sprovieri, Daniele Derogatis, Vito Aquino, Francesca Lazzaro, Mirko Iaquinta, Davide Carpino, Alessandro CastriotaScanderbeg, Chiara Ricca, Fedele Forestiero e Alessandro Stancato. La scenografia è stata affidata a Giampiero Olivito, le coreografie a Giuseppe Ferraro, l'organizzazione e la promozione a Giada Falcone, trucco e acconciature a Marinella Giorni, direzione del coro Giuseppe Ferraro.

mi.mo.