Cinque avvocati-consulenti per il consiglio regionale

Confermati gli incarichi a Strangio, Mascaro, Siciliano, Battaglia e Canale. A loro oltre 2 mila euro al mese

Domenica, 08 Gennaio 2017 11:05 Pubblicato in Burlesque

REGGIO CALABRIA Il consiglio regionale ha rinnovato tutti gli incarichi ai consulenti esperti già individuati nel marzo 2016. Si tratta di cinque avvocati: Giuseppe Strangio, Angela Mascaro, Guido Siciliano, Antonino Battaglia e Massimo Canale. I legali hanno il compito di «promuovere processi di riforma dell'azione amministrativa attraverso lo studio di progetti di innovazione dell'Ente; assicurare sostegno tecnico – giuridico all'Ufficio di Presidenza ed alla struttura burocratica del
consiglio regionale in materia di gestione delle risorse umane nella pubblica amministrazione; procedere alla riorganizzazione dei servizi amministrativi e tecnici dell'Ente al fine di migliorare
l'efficacia e la funzionalità della struttura organizzativa dell'Ente, nonché i livelli di qualità dell'azione amministrativa; intervenire sulle procedure di gestione amministrativa del Consiglio regionale per garantire la piena attuazione dei principi di trasparenza dell'azione, la semplificazione delle procedure e l'individuazione di metodi e strumenti in grado di migliorare la produttività e la qualità dei servizi forniti». Compiti di assistenza all'assemblea regionale per i quali viene loro corrisposto un compenso di 2.160 euro al mese più Iva.