Sanità, protocollo d’intesa tra Gdf e commissario

L'accordo si pone l'obiettivo di «contrastare le violazioni in danno degli interessi economici e finanziari connessi all'attuazione del Piano di rientro»

Lunedì, 20 Marzo 2017 22:40 Pubblicato in Politica

CATANZARO «Il Comando regionale della Guardia di finanza, rappresentato dal comandante regionale, generale di divisione Gianluigi Miglioli, ed il commissario ad acta per l'attuazione del piano di rientro dal disavanzo del settore sanitario della Regione Calabria, Massimo Scura, è stato firmato un Protocollo d'intesa». Lo riferisce un comunicato del commissario ad acta. Il protocollo d'intesa impegna i sottoscrittori a collaborare «al fine di migliorare - è detto nel testo - l'efficacia complessiva delle misure volte a prevenire, ricercare e contrastare le violazioni in danno degli interessi economici e finanziari connessi all'attuazione del Piano di rientro dal disavanzo del settore sanitario della Regione Calabria». Il Protocollo ha la durata di un anno e può essere rinnovato, previo accordo tra le parti.