Le sette perle della Giornata Fai

Domenica, 26 Marzo 2017 09:30

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Prosegue anche oggi la celebrazione della manifestazione voluta dal Fondo ambiente italiano per far conoscere i siti di maggior pregio della Calabria

Domani anche la Cittadella a luci spente

Venerdì, 24 Marzo 2017 18:44

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    La Regione aderisce all'iniziativa del Wwf l'Ora della Terra. "Black out" tra le 20,30 e le 21,30

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    La cooperativa "La Via Lattea" aggrega gli operatori del settore lattiero-caseario della vallata Grecanica. Si occuperà di valorizzare la produzione del territorio

  • Articoli Correlati

    Ecopastori per il rilancio del Parco dell’Aspromonte
    La cooperativa “La Via Lattea” aggrega gli operatori del settore lattiero-caseario della vallata Grecanica. Si occuperà di valorizzare la produzione del territorio
    REGGIO CALABRIA L'hanno battezzata "La Via Lattea". È una cooperativa che vede protagonisti i pastori dell'Aspromonte Grecanico, coinvolti nell'omonimo progetto varato dall'Ente Parco Nazionale dell'Aspromonte. L'iniziativa s'inquadra in una più vasta programmazione e gestione del territorio che mira a coinvolgere le risorse umane operanti nell'area del parco. La costituzione della Cooperativa rappresenta un tassello del progetto "Eco Pastore-La Via Lattea", la cui finalità è avviare un percorso di formazione per una nuova figura professionale quale sentinella del Parco a tutela delle risorse ambientali e dell'ecosistema naturale nel rispetto e nella valorizzazione della pastorizia.
    In questo contesto nasce la cooperativa di ecopastori che dovrà indirizzare la sua missione alla tutela e alla valorizzazione della capra aspromontana e dei suoi derivati in un percorso che va dalla produzione alla trasformazione e commercializzazione dei prodotti lattiero-caseari identitari della vallata Grecanica.
    Gli allevatori coinvolti nella costituzione della cooperativa "La Via Lattea" hanno indicato come presidente Tonino Sidari, giovane allevatore e agronomo di Staiti, in provincia di Reggio Calabria. I sindaci dei comuni aspromontani di Staiti, Bova e Condofuri hanno dato disponibilità all'utilizzo di immobili comunali per la realizzazione del caseificio. Le fasi operative del progetto sono curate dalla cooperativa “Tutela dell'Aspromonte”, da anni impegnata in attività di valorizzazione del territorio e delle risorse ambientali.
    «Siamo soddisfatti - ha spiegato il presidente della cooperativa “Tutela dell'Aspromonte”, Claudio Marino - per aver articolato e realizzato un'idea che coniuga sviluppo e tutela del territorio e può divenire fonte di occupazione sostenibile per riscattare la nostra terra».
    Per il presidente dell'Ente Parco Nazionale dell'Aspromonte, Giuseppe Bombino «questo è un momento di grande emozione per tutte le componenti che hanno creduto nel percorso avviato, basato sulla fiducia reciproca tra mondo degli allevatori e l'istituzione Parco».

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Con un sensore sotto pelle e un'app si tengono sotto controllo i livelli di glicemia. E un algoritmo mette in preallarme quando i valori si fanno pericolosi. L'equipe del professore Gnasso ha eseguito la procedura sui primi due pazienti

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    È iniziata con la prima immagine scattata la "carriera" del telescopio astronomico del parco archeologico "Luigi Lilio" di Savelli

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    La "scoperta" nella media "Misasi" di Cosenza ha fatto il giro della città (e dei social). Tanti curiosi nell'istituto per scattare foto

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Approvato l'accordo tra ministero dell'Istruzione e Ordine dei chirurghi per l'orientamento degli studenti. Il percorso è già stato sperimentato dall'istituto "Leonardo da Vinci"

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Le congratulazioni del rettore Crisci: «Per garantire ai soggetti in stato di detenzione l'effettiva fruibilità del diritto allo studio universitario ho voluto costituire un Comitato scientifico che si occupi della costituzione di un Polo universitario penitenziario»

Confcommercio Cosenza, eletti i vertici junior

Mercoledì, 22 Marzo 2017 17:52

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Il nuovo presidente della sezione giovani è Pietro Pietramala. Tutti i nomi dei componenti del Consiglio

Giornalismo, si è spento Maurizio Mirarchi

Mercoledì, 22 Marzo 2017 10:27

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello

    Per 18 anni ha guidato la sede Agi dell'Emilia Romagna. Era nato a Catanzaro nel 1946