SERIE A | Mihajlovic: contro il Crotone servono cuore e grinta

Secondo l'allenatore del Torino i calabresi «meritano di essere tornati in corsa per la salvezza: non basterà la qualità a fare la differenza»

Venerdì, 14 Aprile 2017 18:14 Pubblicato in Sport

«Quello che è certo è che la squadra quando entra in campo deve metterci cuore e grinta, che sono nel dna del Toro. La squadra sta attraversando un buon momento fisico e mentale e abbiamo ripreso a giocare come sappiamo. Il successo di Cagliari perderebbe significato se domani non siamo in grado di vincere e dare continuità». Così il tecnico del Torino Sinisa Mihajlovic presentando in conferenza stampa l'impegno con il Crotone. «Avrà una grande motivazione e la voglia di fare risultato. Anche noi però abbiamo molti obiettivi - ha sottolineato - Fare più punti possibili, migliorare la nostra posizione in classifica, subire meno reti possibili. L'anno prossimo, con una stagione sulle spalle, sicuramente si potrà puntare a fare meglio».
Secondo l'ex allenatore del Milan i calabresi «meritano di essere tornati in corsa per la salvezza: non basterà la qualità a fare la differenza serviranno rabbia, fame e concentrazione per riuscire a vincere domani, se no si va incontro a brutte figure. Il miglioramento sulle palle inattive? Stiamo lavorando così come abbiamo fatto tutto l'anno: poi probabilmente nel corso della stagione è migliorata la convinzione e questo ha portato a fare meglio».