Sequestrati 440 capi di bestiame nel Vibonese

Mercoledì, 11 Ottobre 2017 08:57
  • I carabinieri hanno elevato sanzioni per oltre 7mila euro in alcune aziende a Monterosso, Polia e Dinami per violazioni in materia sanitaria
  • Il presidente del Senato ha tenuto a battesimo il "Festival Leggere & Scrivere". «Il popolo del Sud è coraggioso ma deve avere a supporto una politica più attenta». E su Musella ha commentato: «La magistratura potrà ben valutare tutto quello che le viene contestato. Con lei c'è un'amicizia che dura da anni»
  • Dopo due scioglimenti per infiltrazioni mafiose, nel 2011 e nel 2015, il paese montano del Vibonese andrà alle urne il prossimo 5 novembre per eleggere sindaco e consiglio comunale. Sarà sfida tra Demasi, Tassone e Carè - I NOMI DEI CANDIDATI
  • L'audizione di Guido Longo della prossima settimana rientra nel lavoro di monitoraggio delle liste dei comuni sciolte per mafia
  • La Guardia di finanza sequestra i beni di imprese e società operanti nel settore delle costruzioni edili e del turismo. Titolari e amministratori indagati per emissione ed utilizzazione di fatture false

No del Tar, la Vibonese resta in serie D

Mercoledì, 04 Ottobre 2017 14:49
  • La decisione del Tribunale amministrativo del Lazio riguarda la richiesta di sospensiva della decisione adottata lo scorso 15 settembre dal Collegio di Garanzia del Coni. Il club dovrà anche pagare le spese legali a Figc e Lega Pro
  • Il presidente Niglia annuncia il pagamento di tutti gli stipendi arretrati. Ora restano 1,6 milioni di euro per interventi sulla viabilità e c'è da mettere mano anche alle scuole. «Effettueremo interventi mirati sulle situazioni più urgenti»
  • I carabinieri hanno rinvenuto a Capistrano la cannabis già essiccata e pronta per la vendita al dettaglio. Secondo i militari avrebbe fruttato circa 5mila euro
  • L'avvocato dei genitori di Filippo, vittima innocente della faida tra i clan delle Preserre vibonesi, è al lavoro con alcuni consulenti tecnici per approfondire gli elementi emersi dalla prima inchiesta della Dda, che fu poi archiviata. Il 25 ottobre ricorre il quinto anniversario dell'assassinio del 19enne
  • Il presidente della Provincia di Vibo, accusato di corruzione elettorale aggravata dalle finalità mafiose, si dice «estraneo alle accuse» ed esprime «fiducia nella magistratura». Invocate condanne tra i 20 e i 2 anni per i presunti appartenenti alle cosche di 'ndrangheta Accorinti, La Rosa e Il Grande
Pagina 9 di 210