L’Altro Corriere, una nuova sfida digitale in tv (e sul Web) - VIDEO

di Paola Militano Giovedì, 10 Agosto 2017 12:20 Pubblicato in Società

 

Gli ultimi anni sono all’insegna del Web; Internet ha cambiato il nostro modo di comunicare.  Condividiamo su social, forum e blog - mediante posting e messaggistica istantanea - luoghi, esperienze, stati d’animo e, contrariamente al passato, la stessa informazione non si subisce, ma si integra e si giudica!
E a esprimere una valutazione sono - oggi più di ieri - gli utenti consumatori, abituati a essere aggiornati in tempo reale e a riconoscere l’informazione contraffatta. Ne sa qualcosa il direttore del Corriere della Calabria Paolo Pollichieni, pioniere del quotidiano online divenuto il punto di riferimento dei calabresi, degli addetti ai lavori, della politica.
Adeguandoci a questa nuova logica e analizzando il mercato editoriale calabrese, abbiamo deciso intanto di realizzare un canale facilmente fruibile anche da pc e smartphone e poi - supportati da una redazione di giornalisti audaci e vivaci - una Tv che punti sul fare e dare informazione.
Nel palinsesto che partirà il 18 settembre scoprirete il Dna dei nuovi format firmati dal direttore di rete Nino Spirlì (sopra trovate il suo video-editoriale) e quelli realizzati dalle altre Tv, partner come noi di un progetto editoriale nazionale.
A meno di un anno di distanza, dunque, il Gruppo decide di continuare a investire affiancando alla storia e alla solida esperienza di Rtc, la freschezza de l’AltroCorriere (che trasmetterà sul canale 211 del digitale terrestre e in streaming su laltrocorriere.it). Impossibile non è una regola, è una sfida. Ci riusciremo?