Due giorni di “Sport d'aMare” a Cetraro

L'iniziativa, organizzata dal Coni Point di Cosenza, si svolgerà il 16 e il 17 settembre. Verranno valorizzate le particolarità territoriali attraverso il golf e la promozione degli sport acquatici. Presente il campione di tuffi Giovanni Tocci Martedì, 12 Settembre 2017 23:11 Pubblicato in Sport

CETRARO Sabato 16 e domenica 17 settembre si svolgerà a Cetraro la prima edizione di “Sport d’Amare”, organizzata dal Coni Point di Cosenza con la collaborazione delle associazioni sportive Golf Club S. Michele, Centro Velico Lampetia, Gruppo Subacqueo Paolano e Ssup Sirio Stand up Paddle.
Una manifestazione per valorizzare le particolarità territoriali attraverso la pratica del golf e promuovere gli sport acquatici grazie al coinvolgimento di un gruppo di giovani atleti di differenti discipline sportive, in un clima di aggregazione e amicizia secondo la filosofia del Comitato Olimpico.
Sabato 16 settembre inoltre, alle 19 circa, al termine della prima parte delle attività sportive, presso il Golf Club S. Michele si terrà un incontro alla presenza della delegata del Coni di Cosenza Francesca Stancati, del presidente del Coni Calabria Maurizio Condipodero e del vicepresidente vicario regionale Alfredo Porcaro, durante il quale porteranno la loro testimonianza i campioni di Tuffi Giovanni Tocci, medaglia di bronzo ai Campionati mondiali di Budapest, e Francesco Porco, medaglia di bronzo agli Europei giovanili di Bergen.
Interverranno per i saluti il Sindaco di Cetraro Angelo Aita e l’Assessore allo Sport Tommaso Cesareo.