«In estate ho convinto Nicola a rimanere un altro anno»

La rivelazione del direttore sportivo del Crotone, Beppe Ursino, sulle proposte ricevute in estate dal tecnico dei pitagorici, protagonista della miracolosa salvezza dell'anno scorso. Che ha ammesso: «Io allenatore del Toro? Ne sarei lusingato» Giovedì, 12 Ottobre 2017 13:02 Pubblicato in Sport
Davide Nicola Davide Nicola

CROTONE «Quest’estate Nicola mi ha confidato che avrebbe voluto fare un altro anno con noi. Ha avuto qualche chiamata, ma ha preferito restare a Crotone».
A parlare è il direttore sportivo dei pitagorici, Beppe Ursino, intervenuto ieri sera al “TMW Radio Night Show” su TMW Radio. L’allenatore, dopo la miracolosa salvezza raggiunta nella scorsa stagione ha scelto di restare in Calabria, con la certezza – a fine anno – di poter accettare la corte di altre squadre di Serie A. E Davide Nicola, alla vigilia del match contro il Torino, non ha nascosto la voglia di misurarsi con un club ambizioso e con obiettivi diversi da quelli inseguiti dai rossoblù.
«Io allenatore del Toro? – ha risposto il tecnico alla domanda di un giornalista – Sono sincero, ne sarei estremamente lusingato. Ho ancora nel cuore la promozione del 2006». Parole d’amore ed un messaggio chiaro lanciato al presidente granata, Urbano Cairo.
Un anno a Crotone come promesso ad Ursino e poi l’addio, Nicola è pronto ad una nuova sfida.

Fabio Benincasa
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.