Ultimo aggiornamento alle 16:18
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Estorsione a Lamezia, fermato reggente cosca Giampà

Fermato il reggente di una delle cosche storiche di Lamezia Terme. Giuseppe Giampà, figlio di Francesco, detto “il professore”, capo indiscusso del clan, è stato sottoposto al provvedimento cautela…

Pubblicato il: 13/08/2011 – 11:03
Estorsione a Lamezia, fermato reggente cosca Giampà

Fermato il reggente di una delle cosche storiche di Lamezia Terme. Giuseppe Giampà, figlio di Francesco, detto “il professore”, capo indiscusso del clan, è stato sottoposto al provvedimento cautelare dagli uomini della Squadra mobile di Catanzaro con l`accusa di estorsione aggravata dal metodo mafioso. Nell`operazione è stata fermata anche una seconda persona di cui non sono state ancora rese note le generalità. Secondo la questura della città capoluogo, che illustrerà i particolari nel corso di una conferenza stampa, i due avrebbero taglieggiato un commerciante del settore dell`abbigliamento di Lamezia Terme. L`uomo, da quanto si apprende, non avrebbe denunciato subito l`accaduto, ma avrebbe iniziato a collaborare con le forze dell`ordine solo dopo che queste ultime avevano scoperto l`estorsione, acquisendo, in tal senso, elementi definiti “inconfutabili”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x