Ultimo aggiornamento alle 14:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Caligiuri: «Fondazioni culturali importanti». Ma per 4 di loro stop ai finanziamenti

CATANZARO C`è anche una fondazione che di recente ha ricevuto finanziamenti dalla giunta (la “Fortunato Seminara”, alla quale sono andati 11mila euro degli oltre 13mila richiesti) tra le 4 associaz…

Pubblicato il: 14/08/2011 – 9:24
Caligiuri: «Fondazioni culturali importanti». Ma per 4 di loro stop ai finanziamenti

CATANZARO C`è anche una fondazione che di recente ha ricevuto finanziamenti dalla giunta (la “Fortunato Seminara”, alla quale sono andati 11mila euro degli oltre 13mila richiesti) tra le 4 associazioni per le quali è prevista «l`abrogazione delle norme che prevedevano la possibilità di ricevere finanziamenti dalla Regione». Oltre alla fondazione Fortunato Seminara, si tratta di Odyssea, Associazione Teatro Calabria (tagliata fuori dai finanziamenti del Dipartimento) e il Centro Studi Melissa, «praticamente – si legge nella nota della giunta – il 10% degli organismi culturali riconosciuti con legge regionale. Dopo l`approvazione da parte della giunta, la proposta dovrà essere esaminata prima dalla terza commissione e poi dal Consiglio. Già nel corso del primo incontro con le 41 fondazioni e associazioni calabresi riconosciute, svoltosi nel settembre scorso, Caligiuri aveva comunicato la volontà, nell`ottica di un decisivo rilancio del settore delineato dal presidente Scopelliti, di avviare una ricognizione sulla loro effettiva operatività. Analoga verifica è stata effettuata con le associazioni iscritte nell`albo regionale, che sono oltre 800. A settembre verrà reso noto l`elenco di quelle che sono rimaste nell`albo e di quelle rimosse».
Proprio per fare conoscere e mettere in rete in tutta la Calabria le attività e i risultati conseguiti dalle Fondazioni, che nel corso degli anni hanno ricevuto ingenti risorse pubbliche, è stata promossa la “Settimana delle Fondazioni”. Nel mese di settembre ci sarà un incontro per comunicare i finanziamenti di oltre 600mila euro che sono stati indirizzati verso 29 progetti presentati dalle Fondazioni e Associazioni per attività svolte nel 2010 e nel 2011 (di cui il Corriere della Calabria ha parlato nel numero 8). Nella stessa occasione si metterà a punto il programma della “Settimana delle Fondazioni” che si svolgerà in autunno.
L`assessorato alla Cultura annuncia anche di voler verificare la possibilità di istituire un fondo di garanzia a sostegno delle imprese culturali e di aver avviato il censimento del patrimonio librario presente nelle biblioteche delle fondazioni calabresi, finora poco conosciuto e che confluirà a livello informativo all`interno del sistema bibliotecario regionale nel sito www.bibliotechecalabria.it.    «Le fondazioni e le associazioni rappresentano strumenti importanti per promuovere la cultura, come fattore di sviluppo economico e di contrasto alla `ndrangheta. Appunto per questo devono produrre utili iniziative per tutta la regione», queste le parole dell`assessore regionale alla Cultura, Mario Caligiuri. Sarà, ma per quattro di loro i cordoni della borsa si chiudono.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x