Ultimo aggiornamento alle 20:08
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

E i controlli sul Por li faranno gli architetti

La “conquista” dell`Autorità di audit, l`organismo indipendente che verifica  l’efficace funzionamento della spesa dei fondi europei, sta per essere completata. Il dirigente regionale, Francesco Tu…

Pubblicato il: 18/08/2011 – 8:23
E i controlli sul Por li faranno gli architetti

La “conquista” dell`Autorità di audit, l`organismo indipendente che verifica  l’efficace funzionamento della spesa dei fondi europei, sta per essere completata. Il dirigente regionale, Francesco Tucci, pochi giorni fa ha inviato ai Dipartimenti l`avviso di selezione pubblica per assumere i nuovi 36 funzionari che dovranno vigilare sui finanziamenti europei. Il bando, questa volta, ha maglie molto più larghe. A partire dal voto di laurea. Nel 2008, infatti, per partecipare occorreva aver ottenuto un voto superiore a 105; ora, invece, la soglia si abbassa: basta essersi laureati con 100 su 110. Ma non solo. Anche i titoli di studio ammessi presentano qualche inaspettata novità. Oltre, infatti, alle lauree in materie giuridiche ed economiche sono state inserite anche quelle in ingegneria ed architettura. Difficile comprendere il perché di questa scelta. Giova ricordare che i funzionari di Audit svolgono controlli esclusivamente contabili.
Insomma appare tutto pronto per una nuova infornata di assunti in Regione, nonostante le proteste dei funzionari in scadenza di contratto e, soprattutto, le bacchettate giunte da Bruxelles. A novembre prossimo il contratto dei 36 “controllori”, assunti con bando nel 2008, scade. Da alcune settimane, quindi, è partita l`offensiva per l`occupazione di quelle fondamentali postazioni. I funzionari dell`Audit tentano di resistere agli assalti spiegando che nel bando di assunzione è specificato che il loro contratto è a tempo determinato per tre anni ma «con previsione di rinnovo all`esito della valutazione dei risultati conseguiti». Requisito raggiunto, dicono le carte, visto che l`ultima valutazione, di pochi mesi fa, firmata dal dirigente generale Tucci giudica «ottimo» il lavoro svolto dai trentasei. Ma in ballo non c`è solo il posto di lavoro dei 36, in bilico c`è buona parte del Por. Con una lettera datata primo luglio la Regione Calabria è stata sollecitata, dall`Unione europea, a garantire, entro il termine di due mesi, certezze sul buon funzionamento dell`Autorità di audit che a dicembre 2011 dovrà certificare e trasmettere alla Commissione europea il lavoro svolto con i fondi negli ultimi 12 mesi. Scrivono da Bruxelles: «Le autorità italiane non hanno tuttavia comunicato alcuna informazione sulle misure adottate al fine di evitare che il parere che sarà presentato nel 2011 sia incompleto a causa di un lavoro parziale (…) in particolare in relazione ai potenziali ritardi prospettati da parte dell’Autorità di audit e collegati alla scadenza dei contratti di un numero significativo di agenti dell’Autorità di audit. Le autorità italiane – si legge ancora nella lettera – devono presentare informazioni sullo stato di avanzamento dell’attuazione della strategia di Audit. Le autorità italiane devono garantire ai servizi della Commissione le azioni concrete che hanno adottato per garantire che l’Autorità di audit sarà in grado di fornire il rapporto annuale di controllo e il parere annuale al più tardi il 31 dicembre 2011». Se queste richieste non saranno esaudite la Commissione sarà autorizzata, «entro due mesi»,  ad adottare, senza ulteriori indugi, la decisione definitiva di sospensione dei pagamenti intermedi; nonché ad avviare la procedura di soppressione del contributo del programma operativo.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x