Ultimo aggiornamento alle 9:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Ex allenatore di calcio condannato a tre anni di carcere per estorsione

ROSSANO Il gup di Rossano ha condannato a tre anni e sei mesi di reclusione e 500 euro di multa, per estorsione, Antonio Mazzacua, 57 anni, nato a Catanzaro ma residente a Rossano. L`uomo, noto neg…

Pubblicato il: 17/10/2011 – 18:36
Ex allenatore di calcio condannato a tre anni di carcere per estorsione

ROSSANO Il gup di Rossano ha condannato a tre anni e sei mesi di reclusione e 500 euro di multa, per estorsione, Antonio Mazzacua, 57 anni, nato a Catanzaro ma residente a Rossano. L`uomo, noto negli ambienti sportivi per il suo passato da tecnico di numerose squadre dilettantistiche, tra cui il Castrovillari e il Corigliano, è stato giudicato con rito abbreviato. Secondo la ricostruzione dell`accusa Mazzacua, difeso dagli avvocati Gennaro Guglielmini e Giancarlo Pittelli, avrebbe estorto denaro a una donna minacciandola, altrimenti, di riferire al marito notizie compromettenti sulla loro figlia.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x