Ultimo aggiornamento alle 15:11
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

"Italianesi" al Teatro dell`Arte di Milano

Repliche milanesi per la nuova pièce di Saverio La Ruina: il suo “Italianesi”, in scena con musiche originali eseguite dal vivo da Roberto Cherillo, sarà proposto dal 31 gennaio al 5 febbraio a Crt…

Pubblicato il: 27/01/2012 – 11:27
"Italianesi" al Teatro dell`Arte di Milano

Repliche milanesi per la nuova pièce di Saverio La Ruina: il suo “Italianesi”, in scena con musiche originali eseguite dal vivo da Roberto Cherillo, sarà proposto dal 31 gennaio al 5 febbraio a Crt Teatro dell’Arte.
Il testo (la cui prima stesura è giunta nella cinquina dei finalisti al Premio Riccione per il Teatro 2011) narra la tragedia inaudita, rimossa dai libri di storia, consumata fino a qualche giorno fa a pochi chilometri dalle nostre case. Alla fine della seconda guerra mondiale, migliaia di soldati e civili italiani rimangono intrappolati in Albania con l’avvento del regime dittatoriale, costretti a vivere in un clima di terrore e oggetto di periodiche e violente persecuzioni Con l’accusa di attività sovversiva ai danni del regime la maggior parte viene condannata e poi rimpatriata in Italia. Donne e bambini vengono trattenuti e internati in campi di prigionia per la sola colpa di essere mogli e figli di italiani. Vivono in alloggi circondati da filo spinato, controllati dalla polizia segreta del regime, sottoposti a interrogatori, appelli quotidiani, lavori forzati e torture. In quei campi di prigionia rimangono quarant’anni, dimenticati.
Come il “nostro” che vi nasce nel 1951 e vive quarant’anni nel mito del padre e dell’Italia che raggiunge nel 1991 a seguito della caduta del regime. Riconosciuti come profughi dallo Stato italiano, arrivano nel Belpaese in 365, convinti di essere accolti come eroi, ma paradossalmente condannati ad essere italiani in Albania e albanesi in Italia. Ispirato a storie vere.
Fino al 29 gennaio “Italianesi” è in replica a Napoli (Galleria Toledo), poi, dopo la tappa milanese, la tournée ripartirà l`11 febbraio dal Teatro Manzoni di Calenzano (Fi), il 12 a Perugia (Sala Cutu), il 14 e il 15 a Venezia (Teatro Ca’ Foscari) e il 24 febbraio a Cosenza (Teatro Morelli). Le date di marzo: 16, 17 e 18 a Messina (Teatro Vittorio Emanuele).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb