Ultimo aggiornamento alle 9:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Lo Stato fa tagli ai Comuni, Speranza si riduce lo stipendio

LAMEZIA TERME Il sindaco di Lamezia Terme, Gianni Speranza, ha scritto una lettera ai cittadini sui tagli dei bilanci degli enti locali e le difficoltà che ne derivano. Nel 2011 il comune di Lamezi…

Pubblicato il: 29/03/2012 – 13:43
Lo Stato fa tagli ai Comuni, Speranza si riduce lo stipendio

LAMEZIA TERME Il sindaco di Lamezia Terme, Gianni Speranza, ha scritto una lettera ai cittadini sui tagli dei bilanci degli enti locali e le difficoltà che ne derivano. Nel 2011 il comune di Lamezia ha avuto un taglio di 2,4 milioni di euro «eppure – scrive il primo cittadino – non abbiamo tagliato le politiche sociali», nel 2012 i tagli saranno ancora 2,2 milioni di euro. «In due anni 4 milioni e 600mila euro in meno sono veramente tanti», aggiunge Speranza, che prosegue «lo Stato costringe i Comuni a dare meno servizi e mette nuove tasse come l`Imu sulla casa, che nei prossimi mesi dovremo obbligatoriamente introdurre anche a Lamezia. I cittadini, invece, chiedono l`opposto al Comune: meno tasse, più aiuti, più sostegno, più servizi».
«Ecco perché – scrive ancora – è a serio rischio la possibilità di dare i servizi minimi essenziali e di essere vicini ai cittadini che abbiamo cercato di fare nel corso di questi anni».
Il sindaco Gianni Speranza informa che nel nuovo bilancio saranno ridotte le spese dell`indennità, quella del primo cittadino scenderà da 2.500 e 2.250 euro. L`amministrazione comunale si adopererà inoltre per fare partire le opere pubbliche. «Insieme – conclude Speranza nella lettera ai cittadini – sapremo superare questo momento generale di difficoltà nel quale siamo stati coinvolti. Io per primo ce la metterò tutta, sono sicuro che voi farete altrettanto».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x