Ultimo aggiornamento alle 7:51
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

«Così avviciniamo il teatro ai ragazzi»

COSENZA Si conferma un successo la ormai tradizionale rassegna teatrale de “La scuola dei classici”, organizzata dalla compagnia Porta Cenere, che vede tradotti in scena testi del repertorio letter…

Pubblicato il: 29/05/2012 – 11:38
«Così avviciniamo il teatro ai ragazzi»

COSENZA Si conferma un successo la ormai tradizionale rassegna teatrale de “La scuola dei classici”, organizzata dalla compagnia Porta Cenere, che vede tradotti in scena testi del repertorio letterario e teatrale internazionale, per le scuole e le giovani generazioni. Quest`anno, oltre al “Gatto con gli Stivali”, la compagnia ha realizzato il nuovo spettacolo “Biancaneve e i sette nani”, distillato di  poesia, narrazione  e divertimento. Un cocktail riuscito, visti i risultati e il numero delle scuole cha hanno partecipato alle rappresentazioni. Ad oggi, sono circa 4000 i ragazzi che hanno preso parte alla rassegna, la quale, in cinque edizioni, ha goduto del supporto di partner come la Bcc Mediocrati, la Provincia di Cosenza e l`amministrazione comunale di Cosenza.
Anche quest`anno, gli spettacoli sono stati pensati per essere rappresentati nelle scuole. Le scene – per quanto agili – sono state realizzate con il preciso intento di ri-creare lo spazio quotidiano e restituirlo sotto una luce nuova e più suggestiva. I professionisti impegnati nel progetto sono artisti calabresi riconosciuti a livello nazionale, animati «dal comune desiderio di contribuire alla crescita culturale della propria terra» e dalla voglia di avviare le nuove generazioni alla fruzione del teatro, in questi tempi di dominio del piccolo schermo (sia esso tv o computer).
Una rassegna che implementa e ravviva l’impegno dell’associazione – diretta da Mario Massaro e Natale Filice – nella didattica e nella formazione attraverso il linguaggio teatrale e musicale, grazie ai progetti operativi di cui è partner con la Regione Calabria, l’Unione europea e il ministero dell’Istruzione, ultimo dei quali, il laboratorio “Andiamo a teatro”, è stato ospitato dall’istituto comprensivo di San Pietro in Guarano. Da quest`anno è inoltre iniziata una partnership per la residenza Teatri Meridiani con la compagnia Teatro della Ginestra al “Gambaro” di San Fili.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb