Ultimo aggiornamento alle 12:30
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

"Quattro passi" nel centro storico di Reggio Calabria per far conoscere il patrimonio dei beni culturali della città

REGGIO CALABRIA Venerdì 22 giugno alle ore 19,15 nella chiesa di San Giorgio al Corso, nell’ambito della manifestazione promossa dal Centro Internazionale Scrittori, presieduto dalla poetessa Lorel…

Pubblicato il: 21/06/2012 – 12:24
"Quattro passi" nel centro storico di Reggio Calabria  per far conoscere il patrimonio dei beni culturali della città

REGGIO CALABRIA Venerdì 22 giugno alle ore 19,15 nella chiesa di San Giorgio al Corso, nell’ambito della manifestazione promossa dal Centro Internazionale Scrittori, presieduto dalla poetessa Loreley Rosita Borruto, il Presidente onorario dell’Associazione Ulysses, Marisa Cagliostro presenterà brevemente il primo Itinerario di visite guidate nel centro storico della città di Reggio Calabria.
I “quattro passi” in città, calura permettendo, avranno la loro prima inaugurazione il giorno successivo sabato 23 alle ore 9 con partenza proprio dalla chiesa di S. Giorgio e proseguiranno lungo l’itinerario programmato che si conclude con la visita all’importante Museo diocesano.
Per partecipare, a partire da sabato 30 giugno, si potrà prenotare telefonicamente ai numeri 349 7326807 e 320 2470015, per e mail (associazione.ulysses@tiscali.it) e, a breve, anche attraverso il sito internet (www.ulyssesac.org).
Presieduta da Chiara Corazziere, architetto conservatore, l’Associazione è nata nel luglio 2008 con l’obiettivo di promuovere la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio dei beni culturali ed ha operato in ambito provinciale e regionale con varie manifestazioni e progetti.
Il progetto degli “itinerari” nel centro storico reggino privilegia inizialmente il patrimonio di arte e architettura sacra degli edifici di culto e dei musei, poco conosciuto anche da molti reggini e che non ha nulla da invidiare a quello di altre regioni.
L’iniziativa, che non gode al momento di alcun contributo pubblico, vuole costituire per la città un appuntamento stabile e non episodico cui potranno accedere i turisti, i cittadini e, soprattutto in periodo scolastico, gli studenti di ogni ordine e grado.
Obiettivo non secondario è quello di tenere sotto osservazione lo stato delle opere d’arte e delle architetture di interesse storico aderenti al circuito, segnalando alle Soprintendenze competenti e ai detentori dei beni, eventuali problematiche connesse alla conservazione.
«Grazie alla piena collaborazione dei parroci e del Museo diocesano – fanno sapere dall`Associazione Culturale “Ulysses” – inizia un percorso che via via si arricchirà di nuove tappe a sud e a nord della città e di altre tipologie di beni quali quelli archeologici, architettonici e naturalistici. Si spera che questo piccolo contributo possa suggerire alle autorità competenti e ai cittadini stessi una maggiore cura degli spazi urbani e del decoro di una città tra le più belle del meridione, alla cui promozione lavorano tante associazioni di volontariato presenti e attive nel campo della cultura e dello sport».
All’iniziativa hanno dato piena adesione e collaborazione don Nuccio Santoro (Chiesa di S. Giorgio), padre Giovanni Ladiana (Chiesa degli Ottimati), don Valerio Chiovaro (Chiesa di Santa Maria della Cattolica dei Greci), Lucia Lojacono, direttrice del Museo Diocesano, e mons. Domenico Marturano, vicario episcopale della Pastorale del mondo della cultura.
Il progetto è coordinato da Giovanna Ambusto, architetto, con la collaborazione degli architetti e conservatori Carmen Capola, Michela Riso, Rossella Serrao e Santina Zavettieri.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x