Ultimo aggiornamento alle 9:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Designati i giovani stagisti per il film di Mimmo Calopresti “Uno per tutti”

COSENZA Si è concluso con la designazione degli stagisti che prenderanno parte al prossimo film di Mimmo Calopresti, il progetto “Uno per tutti. Dal testo al film”, promosso dalla Fondazione Carica…

Pubblicato il: 14/07/2012 – 19:01
Designati i giovani stagisti per il film di Mimmo Calopresti “Uno per tutti”

COSENZA Si è concluso con la designazione degli stagisti che prenderanno parte al prossimo film di Mimmo Calopresti, il progetto “Uno per tutti. Dal testo al film”, promosso dalla Fondazione Carical e realizzata dall`associazione Culturale Trapobana, che ha visto la partecipazione di 25 tirocinanti, studenti della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria e 23 esterni, appassionati dell’arte cinematografica, seguire le diverse sezioni che hanno animato l’iniziativa formativa.
I nomi selezionati da Mimmo Calopresti sono: Francesco Perfetti per il settore scrittura e sceneggiatura, Andrea Belcastro per il settore regia e Luigi Simone Veneziano per il settore montaggio. Oltre ai tre giovani che a settembre affiancheranno Mimmo Calopresti, Gaetano Savatteri e Monica Zapelli hanno manifestato la volontà di evidenziare un particolare merito per i seguenti lavori di scrittura: “Il compositore” di Nicola Cosentino, “La giusta posizione” di Giovanni Canadè e Nunzia Procida e “Karaoke Manila” di Carla Monteforte.
Soddisfazione è stata espressa dal presidente della fondazione Carical Mario Bozzo che ha ricordato come «con Mimmo Calopresti abbiamo anche un progetto, sul quale stiamo lavorando, sulla creazione di un laboratorio di educazione alla cittadinanza attiva ed abbiamo anche affrontato, da più tempo, il problema di rilanciare il cinema in Calabria. La Calabria ha ospitato spesso, anche come location, le proiezioni cinematografiche ed ha dato anche i natali a personalità di rilievo come registi ed attori. Vorremmo che ciò si intensificasse e che la Calabria fosse anche terra di produzione di cinema. L’iniziativa che si è conclusa è un nuovo avvio per i giovani che Mimmo porterà sul set dove approfondiranno le conoscenze teoriche guardando il mondo del cinema e le sue difficoltà nel farsi».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb