Ultimo aggiornamento alle 20:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

ARSSA/AFOR | Il centrodestra serra le fila in vista del voto

VIBO VALENTIA Le vigilie sono sempre animate da un po` di incertezze. Per questo la maggioranza regionale di centrodestra ha deciso di riunirsi in vista dell`importante appuntamento previsto per do…

Pubblicato il: 02/08/2012 – 18:00
ARSSA/AFOR | Il centrodestra serra le fila in vista del voto

VIBO VALENTIA Le vigilie sono sempre animate da un po` di incertezze. Per questo la maggioranza regionale di centrodestra ha deciso di riunirsi in vista dell`importante appuntamento previsto per domani, quando il consiglio regionale sarà chiamato a votare la riforma di Arssa e Afor.
Un incontro informale quello avvenuto oggi tra i consiglieri Pdl-Udc, celebrato al ristorante “L`approdo” di Vibo Valentia, diventato ormai un ritrovo abituale degli esponenti della maggioranza durante questa legislatura. E così, tra una impepata di cozze e una frittura mista, i maggiorenti del centrodestra hanno avuto modo di serrare le fila in vista dell`importante appuntamento a Palazzo Campanella.
Sarebbe stato il governatore Peppe Scopelliti a dettare la linea: tutti compatti a favore della riforma dei due enti strumentali della Regione. Anche per questo il presidente della giunta avrebbe “intimato” ai consiglieri di assicurare la loro presenza in aula. Il centrodestra vuole insomma sfruttare al massimo il maggiore peso numerico in Consiglio, forte dei suoi 30 rappresentanti.
Lo statuto regionale prevede però la maggioranza dei 2/3 dell`assemblea per il varo della riforma dei due enti sub-regionali. Ecco perché il voto Pdl e Udc da solo potrebbe non bastare comunque. In attesa di conoscere il voto di domani da parte dell`opposizione (è molta l`incertezza soprattutto riguardo le decisioni del gruppo Misto), l`assessore Trematerra avrebbe illustrato ancora una volta ai consiglieri/commensali il testo della riforma dei due enti, presentandolo come lo strumento migliore per mettere ordine nei comparti di forestazione e agricoltura.
Il pranzo sarebbe durato in tutto tre ore, in un clima di grande convivialità. La fiducia nel buon esito del voto è insomma molto alta. Adesso il centrodestra spera che anche l`opposizione faccia la sua parte. In fondo, è una questione di punti di vista.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb