Ultimo aggiornamento alle 21:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Inizia a Panettieri la "Settimana della famiglia"

PANETTIERI Inizia domani a Panettieri – il piccolo borgo della Sila cosentina famoso, tra l’altro, per aver dato i natali al brigante Giosefatte Talarico – la “Settimana della famiglia”. La settima…

Pubblicato il: 18/08/2013 – 15:17
Inizia a Panettieri la "Settimana della famiglia"

PANETTIERI Inizia domani a Panettieri – il piccolo borgo della Sila cosentina famoso, tra l’altro, per aver dato i natali al brigante Giosefatte Talarico – la “Settimana della famiglia”. La settimana prevede una serie di appuntamenti che abbracceranno vari temi, dalla famiglia e le microcomunità alla legalità, alla poesia popolare al teatro per i bambini e i meno giovani.
Domani alle 18.30, dopo la presentazione del primo cittadino Salvatore Parrotta, l`antropologo Luigi De Franco affronterà il tema dello svuotamento delle aree interne e dell’insegnamento degli antichi mestieri, che oramai si stanno completamente perdendo. Si discuterà dell`opportunità di creare le condizioni necessarie che permettano ai giovani di imparare un mestiere e mantenere in vita un paese senza essere costretti ad abbandonarlo. A tal proposito scrive De Franco: “Dunque, nel nostro piccolo paese, quando si chiede agli artigiani anziani se, a bottega, hanno degli apprendisti. Immaginerete che questa è, per loro, una domanda cruciale. Ma forse ancora più cruciale, nella prospettiva che abbiamo detto, è la domanda se in paese vi siano apprendisti. Sembra più semplice e più generale, ma in realtà la risposta a questa domanda, forse proprio perché è più generale, risulta più complicata di quell’altra. Dato che non solo mette in gioco la possibilità e capacità del singolo mastro di avere apprendisti, ma costringe il mastro stesso a vedere la sue opera in un quadro più ampio e condiviso. E a considerare soprattutto, per esempio, se da parte dei giovani del paese vi sia o no una disposizione a imparare”.
Gli altri interventi saranno di Sergio Di Giorgio, studioso delle tradizioni popolari, liutaio d’eccellenza e musicista, fondatore della formazione musicale “Re Niliu”. Concluderà l’incontro Sergio Gambino presidente della Casa della Cultura “Sharo Gambino”. Le manifestazioni si concluderanno all`inizio di settembre con un convegno dedicato alla legalità al quale parteciperanno personaggi della magistratura, delle forze dell’ordine e della politica impegnati nella lotta alla criminalità organizzata. (0020)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x