Ultimo aggiornamento alle 12:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 4 minuti
Cambia colore:
 

La Cattolica di Stilo tra "i luoghi del cuore" del Fai

STILO Con le sue 20mila segnalazioni, c`è anche la Cattolica di Stilo tra i diciannove siti scelti dal Fai che saranno destinatari di interventi di tutela per un totale complessivo di 400mila euro….

Pubblicato il: 11/12/2013 – 12:29
La Cattolica di Stilo tra "i luoghi del cuore" del Fai

STILO Con le sue 20mila segnalazioni, c`è anche la Cattolica di Stilo tra i diciannove siti scelti dal Fai che saranno destinatari di interventi di tutela per un totale complessivo di 400mila euro. L`iniziativa, denominata “Luoghi del cuore” e promossa in collaborazione  con IntesaSanPaolo, ha visto la partecipazione di un milione di persone, «unite nel nome di un`Italia – dice il Fai – da non dimenticare e da tutelare per le generazioni future». I diciannove interventi, scelti da censimento Fai, interessano Piemonte, Puglia, Campania, Lazio, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Calabria, Lombardia, Sicilia, Umbria, Valle d`Aosta ed Emilia Romagna. In particolare, l`elenco dei “Luoghi del cuore sono: l`Abbazia della SS. Trinità di Monte Sacro a Mattinata (Foggia); il Museo di Toto` nel Rione Sanità a Napoli; il Faro del Monte della Guardia sull`Isola di Ponza (Latina); il Parco del Castello di Miramare a Trieste; il Tempio della Congregazione Olandese Alemanna a Livorno; la Cattolica di Stilo (Reggio Calabria); la Chiesa di San Salvatore de` Birecto ad Atrani (Salerno); il Colombarone- Cascina Leonardesca a Vigevano (Pavia); l`Oratorio del Sasso a Cursolo Orasso (Verbano-Cuneo-Ossola); il Monte Somma a Pollena Trocchia (Napoli); l`Edicola dei giornali di Piazza Vigo ad Acireale (Catania); la Basilica della SS. Annunziata a Firenze; il Giardino del Monastero delle Orsoline a Calvi dell`Umbria (Terni); l`Alpe Cortlys – Sikken – Salzen a Gressoney La Trinitè (Aosta); il Giardino Nicola Calipari di Piazza Vittorio Emanuele II a Roma; la Pieve Romanica di Santa Maria ad Nives a Mirandola (Modena); il Parco di Villa Strozzi a Gonzaga (Mantova).
Ecco la motivazione del Fai nazionale: «La Cattolica di Stilo è uno dei monumenti più significativi del sud Italia tanto da essere stata inserita per la sua eccezionalità tra i luoghi che compaiono sulla filigrana del passaporto italiano. Uno dei massimi esempi di architettura bizantina in Calabria, situata in una zona interna della Regione, è stata scelta non solo per il suo indubbio valore storico-artistico, ma anche per il suo potenziale di attrattore turistico, ancora in parte inespresso. Il notevole significato che riveste per il territorio è testimoniato dalle oltre 20mila segnalazioni raccolte durante il VI censimento “I Luoghi del Cuore”, risultato della partecipazione sentita e appassionata di un`intera collettività che si è attivata per il proprio luogo del cuore».
Grande soddisfazione a nome di tutto il Fai regionale della Calabria è stata espressa dalla presidente Anna Lia Paravati: «I calabresi hanno partecipato numerosi, sin dalle prime edizioni al censimento dei “Luoghi del cuore”, dimostrando di tenere al proprio patrimonio culturale e di avere fiducia nel Fai. Molti sono i motivi per cui possiamo andare orgogliosi oggi del risultato raggiunto per la Cattolica di Stilo. Innanzitutto – osserva Paravati – è una conferma che nel nostro patrimonio culturale ci sono beni che riescono ad affermarsi a livello nazionale e che i calabresi ne hanno consapevolezza e li vogliono vedere valorizzati. Questo intervento, poi, è un segno tangibile che  sostenere il Fai non è soltanto un modo per condividere  alti ideali e promuovere il nostro territorio, diffondendone gli splendidi contenuti, ma  anche di vedere nel Fondo Ambiente Italiano  uno strumento concreto di intervento, un esempio virtuoso di come si può, unendo gli sforzi, raggiungere risultati importanti».
L’intervento promosso dal FAI e da Intesa Sanpaolo in accordo con la Soprintendenza, darà un contributo significativo al progetto generale di valorizzazione dell’area della Cattolica che ha l’obiettivo di inserirla in un più ampio percorso turistico collegandola ai vicini ruderi del monastero di Santa Chiara. Grazie al contributo “I Luoghi del Cuore”, verrà realizzata l’illuminazione del monumento con il fine ultimo di restituire alla chiesa la necessaria atmosfera di raccoglimento e misticismo evocata dalla sua struttura architettonica e al contempo di esaltarne l’eccezionale valenza storico-artistica. La progettazione verrà affidata all’architetto Barbara Balestreri, lightning designer di fama internazionale e specializzata nella realizzazione di impianti “invisibili”, requisito fondamentale data la natura raccolta della Cattolica. (0090)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x