Ultimo aggiornamento alle 22:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Rodolfo Ruperti lascia Catanzaro

CATANZARO Il vicequestore aggiunto Rodolfo Ruperti lascia la squadra mobile di Catanzaro per frequentare il corso da primo dirigente. L’annuncio è stato dato nel corso di una conferenza stampa per …

Pubblicato il: 02/10/2014 – 11:12
Rodolfo Ruperti lascia Catanzaro

CATANZARO Il vicequestore aggiunto Rodolfo Ruperti lascia la squadra mobile di Catanzaro per frequentare il corso da primo dirigente. L’annuncio è stato dato nel corso di una conferenza stampa per quattro arresti eseguiti dalla squadra mobile per gli esecutori e mandanti di un omicidio commesso a Lamezia Terme. Il procuratore della Dda di Catanzaro, Vincenzo Antonio Lombardo, ha auspicato per Ruperti un «ritorno a Catanzaro considerato che c’è una azione sinergica per far diventare la squadra mobile da primo dirigente. L’augurio è quello di poter collaborare ancora con il Ruperti per combattere la criminalità». Ruperti ha evidenziato che «in questi quattro anni c’è stata una intensa collaborazione con la Procura. Una collaborazione fenomenale che non avevo mai avuto a questo livello. Ora voglio salutare e ringraziare tutti i magistrati e il personale della squadra mobile di Catanzaro». Prima del suo insediamento a Catanzaro, avvenuto il 18 giugno del 2010, Ruperti ha diretto la squadra mobile di Caserta e ha condotto le principali indagini contro il clan dei casalesi. Prima dell’attività svolta a Caserta aveva diretto la squadra mobile di Vibo Valentia e in precedenza il commissariato di Palmi.
Intanto a Catanzaro arriva anche il nuovo Questore vicario: si tratta di Luigi Peluso che è stato presentato stamane ai giornalisti dal questore del capoluogo calabrese Vincenzo Carella. Il nuovo questore vicario proviene da Napoli dove ha diretto il commissario San Paolo. «È un grande esperto – ha detto Carella – di ordine pubblico proprio per l’attività svolta a Napoli». Peluso ha affermato che «ho già avuto esperienza in Calabria quindi per me è un ritorno. Sei anni fa ho lavorato a Cosenza quindi conosco bene la realtà calabrese. Metterò a disposizione la mia professionalità per qualsiasi necessità».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x