Ultimo aggiornamento alle 22:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Sanità, i manager in trasferta da Pezzi

REGGIO CALABRIA Prima uscita “pubblica” per gli otto reggenti della sanità. I dg “facenti funzioni” di Asp e Ao calabresi sono stati convocati per oggi pomeriggio al dipartimento Salute di Catanzar…

Pubblicato il: 07/10/2014 – 12:35
Sanità, i manager in trasferta da Pezzi

REGGIO CALABRIA Prima uscita “pubblica” per gli otto reggenti della sanità. I dg “facenti funzioni” di Asp e Ao calabresi sono stati convocati per oggi pomeriggio al dipartimento Salute di Catanzaro dal dirigente Bruno Zito per discutere dei cosiddetti “Obiettivi di piano”, progetti relativi all’attuazione del Piano di rientro. Subito dopo, i reggenti incontreranno il commissario alla Sanità Luciano Pezzi e il sub-commissario Andrea Urbani per un saluto istituzionale che, di fatto, legittima pienamente i manager designati dopo il “caos nomine” della giunta regionale. 
I nuovi dirigenti hanno preso il comando in seguito all’intervento di Pezzi che – subito dopo la sua nomina a commissario – ha messo in moto la macchina per revocare le delibere dell’esecutivo guidato da Antonella Stasi. La giunta aveva infatti proceduto a ridisegnare il management sanitario nonostante i divieti governativi e il parere contrario dell’Avvocatura dello Stato, secondo cui un esecutivo in prorogatio può avallare atti straordinari e dal forte valore politico, per di più a due mesi dalle elezioni regionali. Il generale della guardia di finanza ha già inviato le diffide alla giunta e chiesto le controdeduzioni ai manager “illegittimi”. Una volta ultima questo iter procederà con l’annullamento effettivo delle nomine. 
C’è un’eccezione, rappresentata da Antonio Belcastro, a differenza degli altri commissari già “contrattualizzato” dalla giunta regionale. Pezzi sta cercando le soluzioni migliori per revocare la sua nomina senza esporre la Regione a possibili contenziosi.
Toccherà al prossimo governo regionale scegliere i dg delle Aziende, nel frattempo si va avanti con i reggenti, ovvero i direttori amministrativi e sanitari “anziani” delle varie strutture. Ermete Tripodi ed Enzo Sidari per Asp e Ao di Reggio; Gianfranco Scarpelli e William Auteri per Asp e Ao di Cosenza; Giovanni Cozza per l’Azienda provinciale di Crotone; Mario Catalano e Franco Miceli per Asp e Pugliese-Ciaccio di Catanzaro. Con l’incognita Belcastro.

Pietro Bellantoni

p.bellantoni@corrierecal.it

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x