Ultimo aggiornamento alle 20:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Giuffrè: «La criminalità non è meridionale»

COSENZA «La criminalità non si trova solo al Sud, ma riguarda l’intero Paese e si sposta dove ci sono gli interessi economici». Lo ha detto il commissario straordinario per il coordinamento de…

Pubblicato il: 09/10/2014 – 14:57
Giuffrè: «La criminalità non è meridionale»

COSENZA «La criminalità non si trova solo al Sud, ma riguarda l’intero Paese e si sposta dove ci sono gli interessi economici». Lo ha detto il commissario straordinario per il coordinamento delle Iniziative ntiracket e antiusura, Santi Giuffrè, nel corso della cerimonia di inaugurazione dell’associazione antiracket “Lucio Ferrami” di Cosenza. «Le propaggini – ha aggiunto – sono dappertutto, ma in questa realtà mantengono radici forti e profonde».
Il presidente della dederazione nazionale Antiracket, Giuseppe Scandurra, ha invece evidenziato che «nel Mezzogiorno stiamo lavorando moltissimo. Nell’ultimo mese abbiamo promosso associazioni antiracket a Foggia, Acerra, Agrigento e adesso a Cosenza, risultati raggiunti solo nell’ultimo mese. In posti in cui si lavora in sinergia con le forze dell’ordine, con le istituzioni, con la magistratura, le associazioni, senza ombra di dubbio, possono funzionare. Il clima oggi è completamente diverso. C’è fiducia e poi è conveniente – conclude – stare dalla parte dello Stato».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x