Ultimo aggiornamento alle 23:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Perseguitarono una connazionale, rinviati a giudizio

COSENZA Avrebbero minacciato di morte e molestato una loro connazionale. Il gip del Tribunale di Cosenza ha rinviato a giudizio due rumeni, Costantin Nerghes Traian e Liviu Florin Nerghes. I due re…

Pubblicato il: 01/12/2014 – 16:36
Perseguitarono una connazionale, rinviati a giudizio

COSENZA Avrebbero minacciato di morte e molestato una loro connazionale. Il gip del Tribunale di Cosenza ha rinviato a giudizio due rumeni, Costantin Nerghes Traian e Liviu Florin Nerghes. I due residenti a Montalto – secondo l’accusa, rappresentata dal pm Antonio Bruno Tridico – l’avrebbero minacciata di morte e aggredita ogni volta che la incontravano nel cortile. I fatti risalgono al 2003. La donna – sempre secondo l’impianto accusatorio – avrebbe iniziato ad avere paura. Queste continue aggressioni le avrebbero causato un perenne stato di ansia e l’avrebbero costretta a cambiare le abitudini di vita. I due rumeni, difesi dagli avvocati Stefano Pellegrino e Francesco Mazzotta, andranno a giudizio il prossimo 19 febbraio. 

 

Mirella Molinaro

m.molinaro@corrierecal.it

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x