Ultimo aggiornamento alle 23:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 4 minuti
Cambia colore:
 

I nomi degli arrestati

Sono venticinque i soggetti che la Dda di Reggio Calabria ritiene a vario titolo affiliati o vicini al clan Tegano fermati nella notte dagli uomini della squadra mobile di Reggio Calabria diretta d…

Pubblicato il: 10/12/2014 – 11:40

Sono venticinque i soggetti che la Dda di Reggio Calabria ritiene a vario titolo affiliati o vicini al clan Tegano fermati nella notte dagli uomini della squadra mobile di Reggio Calabria diretta dal dirigente Gennaro Semeraro. A loro carico, la Procura antimafia ha ipotizzato a vario titolo accuse di associazione mafiosa, concorso esterno, favoreggiamento e procurata inosservanza di pena.

 

1. BRANCA Edmondo, nato a Reggio Calabria il 20.4.1979, ivi residente in via SS 18 III Trav. (per il reato di associazione mafiosa ex art. 416 bis c.p.);
2. CAPONERA Francesco, nato a Reggio Calabria il 13.2.1976, quivi residente in via Vecchia Provinciale 30-P/1 (per il reato di associazione mafiosa ex art. 416 bis c.p.);
3. COSTANTINO Stefano, nato a Reggio Calabria il 22.3.1968, quivi residente in via SS. 18 Tv. II Delf. n. 70 (per il reato di associazione mafiosa ex art. 416 bis c.p.);
4. GIUNGO Andrea, nato a Reggio Calabria il 16.5.72, ivi residente alla via Vecchia Provinciale n. 37 (per il reato di associazione mafiosa ex art. 416 bis c.p.);
5. GIUNTA Francesco, nato a Reggio Calabria il 29.8.1975, ivi residente in Via Emilia nr. 12 (per il reato di associazione mafiosa ex art. 416 bis c.p.);
6. LAVILLA Antonio, nato a Reggio Calabria il 28.2.1975, quivi residente in V.le Aldo Moro Trav. Scordino nr. 11, di fatto domiciliato in Via Armo di Gallina nr. 27 (per il reato di associazione mafiosa ex art. 416 bis c.p.);
7. MALARA Antonio Marco, nato a Reggio Calabria il 20.9.1979, quivi residente in Via S.S. 18 I° Tratto (per il reato di associazione mafiosa ex art. 416 bis c.p.);
8. MALARA Domenico, nato a Reggio Calabria il 9.10.1976, quivi residente in Archi, C.da San Francesco Vico I° (per il reato di associazione mafiosa ex art. 416 bis c.p.);
9. MALARA Giovanni, nato a Reggio Calabria il 13.9.1945, quivi residente in Archi C.da San Francesco nr. 6 (per il reato di associazione mafiosa ex art. 416bis c.p.);
10. MALARA Paolo, nato a Reggio Calabria il 22.12.1974, quivi residente in S.S. 18 I° Tratto nr. 177 (per il reato di associazione mafiosa ex art. 416 bis c.p.);
11. MALARA Sergio, nato a Reggio Calabria l’8.12.1981, quivi residente in Archi C.da San Francesco nr. 6 (per il reato di associazione mafiosa ex art. 416 bisc.p.);
12. MARINO Francesco, nato a Reggio Calabria il 24.9.1967, quivi residente via Lupardini n.3, di fatto domiciliato in Via Borgo Sarlo nr. 20 (per il reato diassociazione mafiosa ex art. 416 bis c.p.);
13. MARRA Silvana, nata a Reggio Calabria il 20.5.1984, quivi residente in Via Reggio Campi II° Tronco, Trav. Priv. Plutino (per il reato di concorso cd.esterno in associazione mafiosa ex artt. 110 e 416 bis c.p.);
14. MARRA Vincenza, nata a Reggio Calabria il 30.4.1983, quivi residente in in Via Reggio Campi II° Tronco, Trav. Priv. Plutino (per il reato di concorso cd.esternoin associazione mafiosa ex artt. 110 e 416 bis c.p.);
15. PELLICANO Francesco, nato a Reggio Calabria il 5.3.1954, quivi residente via Carmine Archi n. 20 (per il reato di associazione mafiosa ex art. 416 bis c.p.);
16. PELLICANO Giovanni, nato a Reggio Calabria l’8.2.1952, quivi residente via Carmine Archi n.20, di fatto domiciliato a Montepaone (CZ) via Giovanni Catuogno n. 47 (per il reato di associazione mafiosa ex art. 416 bis c.p.);
17. RAPPOCCIO Antonia, nata a Reggio Calabria il 14.8.1955, quivi residente in Via San Cristoforo nr. 8 (per il reato di concorso esterno in associazione mafiosaex artt. 110 e 416 bis c.p.);
18. RECHICHI Antonio, nato a Delianuova (RC) il 26.6.1939, quivi residente in Via Reggio Campi II° Tronco, Trav. Priv. Plutino (per il reato di concorso cd.esterno in associazione mafiosa ex artt. 110 e 416 bis c.p.);
19. RICHICHI Giuseppina, nata a Bagnara Calabra (RC) il 18.11.1962, quivi residente in Via Reggio Campi II° Tronco, Trav. Priv. Plutino (per il reato diconcorso cd. esterno in associazione mafiosa ex artt. 110 e 416 bis c.p.);
20. SARACENO Domenico Paolo, nato a Reggio Calabria il 30.7.1945, quivi residente contrada S. Francesco Baracche Vico D n.4 (per il reato diassociazione mafiosa ex art. 416 bis c.p.);
21. SARACENO Giorgio, nato a Reggio Calabria il 17.11.1983, quivi residente contrada S. Francesco Baracche vico I n. 10 (per il reato di associazione mafiosaex art. 416 bis c.p.);
22. SERAFINO Giuseppa, nata a Reggio Calabria il 9.7.1967, quivi residente C.daBatia di Terreti n.11 (per i reati di favoreggiamento e procurata inosservanza pena aggravati dall’art. 7 della Legge 203/91);
23. SURACE Giuseppe, nato a Reggio Calabria il 15.6.1970, quivi residente, in Via Vallone Mariannazzo nr. 35 (per il reato di concorso cd. esterno in associazione mafiosa ex art. 416 bis c.p.);
24. TIARA Emilio Eugenio, nato a Reggio Calabria il 10.6.1968, quivi residente via SS.18, II tratto Vico IX n.4 (per il reato di associazione mafiosa ex art. 416 bis c.p.);
25. ZAPPIA Vincenzino, nato a Bianco (RC) il 15.03.1968, residente in Reggio Calabria alla via Lupardini Archi nr. 17 (per il reato di associazione mafiosa ex art. 416 bis c.p.).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x