Ultimo aggiornamento alle 23:15
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Quote rosa, il Tar azzera quattro giunte comunali

LAMEZIA TERME Giunta senza donne, giunta a casa. Il Tar della Calabria ha accolto i quattro ricorsi presentati dalla Consigliera di parità Maria Stella Ciarletta Pinneri e ha decretato la caduta di…

Pubblicato il: 12/01/2015 – 10:40
Quote rosa, il Tar azzera quattro giunte comunali

LAMEZIA TERME Giunta senza donne, giunta a casa. Il Tar della Calabria ha accolto i quattro ricorsi presentati dalla Consigliera di parità Maria Stella Ciarletta Pinneri e ha decretato la caduta di quattro esecutivi comunali: Montalto Uffugo, Torano Castello e Vaccarizzo Albanese nel Cosentino, Rombiolo nel Vibonese. Una vera e propria “rivoluzione amministrativa” che, in sostanza, ribadisce i dettami della “legge Delrio” sulle cosiddette “quote rosa” nelle giunte comunali. «È una giornata che non dimenticherò», ha commentato Ciarletta Pinneri sul suo profilo Facebook. In Calabria non è certo il primo caso di azzeramento delle amministrazioni comunali in seguito a “battaglie di genere”. Nel 2011 una “consigliera” comunale di Scilla, Loredana Delorenzo, si era rivolta al tribunale amministrativo per far valere il rispetto delle quote rosa in una giunta esclusivamente maschile. Il Tar aveva sciolto l’esecutivo guidato da Pasquale Caratozzolo. In seguito Delorenzo era diventata assessore e in seguito anche vicesindaco.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x