Ultimo aggiornamento alle 17:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Lanzetta saluta la politica

ROMA Ieri ha rassegnato le dimissioni, oggi lascia definitivamente il ministero degli Affari regionali. Che farà adesso Maria Carmela Lanzetta? Ha rifiutato di far parte della giunta Oliverio per v…

Pubblicato il: 31/01/2015 – 18:26
Lanzetta saluta la politica

ROMA Ieri ha rassegnato le dimissioni, oggi lascia definitivamente il ministero degli Affari regionali. Che farà adesso Maria Carmela Lanzetta? Ha rifiutato di far parte della giunta Oliverio per via della presenza di De Gaetano, e dunque probabilmente ritornerà a gestire la sua farmacia a Monasterace. Eppure, nelle ore successive all’annuncio del governatore calabrese, Lanzetta aveva accettato l’assessorato regionale «per poter dare un contributo alla mia Regione in un rilancio politico, civile e istituzionale». A stretto giro il “saluto” di Renzi all’ex sindaco antimafia, a cui aveva detto grazie «per il lavoro svolto come ministro e la dedizione del suo impegno al fianco delle istituzioni». «Sono sicuro che la nuova responsabilità – aveva aggiunto il premier – sarà occasione di uno scambio sempre più proficuo tra piano nazionale e regionale, in una terra che ha dimostrato una forte voglia di rilancio e cambiamento».
Passano ventiquattr’ore e lo scenario cambia, con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, che rivolge un messaggio a Oliverio sottolineando come non siano ancora sufficiente chiarite le vicende di voto di scambio di cui è al centro Nino De Gaetano, peraltro non indagato. Un “altolà” che non ha impedito a Oliverio di confermare le proprie scelte, ma che ha avuto come effetto il dietrofront di Lanzetta: «Non ci sono le condizioni di chiarezza sulla posizione dell’assessore De Gaetano», ha detto l’ex ministro.
Oliverio, tetragono, ha ribadito l’appoggio del presidente del Consiglio e segretario del Pd: «Ne ho parlato con Renzi di nominare Maria Carmela Lanzetta nella giunta della Calabria e con lo stesso ex ministro ho avuto un colloquio sabato; da lei ho avuto l’assenso a che entrasse a far parte del governo regionale. Domenica sera ho annunciato la formazione della giunta. Se poi Lanzetta decide di non farne parte, bisogna rispettare la sua volontà, mi dispiace ma è così».
E ora Lanzetta tornerà a Monasterace, lontana dalla politica che conta.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x