Ultimo aggiornamento alle 2:11
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

"Zarina-Aurora", due crotonesi arrestati nel Reggiano

REGGIO EMILIA Due nuove arresti nell’operazione contro la ‘drangheta denominata “Zarina-Aurora”, culminata il 9 aprile scorso con una dozzina di provvedimenti di custodia cautelare del gip di Bolog…

Pubblicato il: 02/02/2015 – 12:04
"Zarina-Aurora", due crotonesi arrestati nel Reggiano

REGGIO EMILIA Due nuove arresti nell’operazione contro la ‘drangheta denominata “Zarina-Aurora”, culminata il 9 aprile scorso con una dozzina di provvedimenti di custodia cautelare del gip di Bologna su richieste della dda. Le indagini, coordinate dai carabinieri raggiani e bolognesi, avevano riguardato persone presumibilmente legate alle cosche Arena e Nicoscia di Isola Capo Rizzuto, ed erano stati sequestrati beni per un valore di circa 13 milioni di euro.
Ora, i militari di Reggio Emilia hanno portato in carcere il 37enne crotonese Federico Periti, abitante a Montecchio Emilia, già ai domiciliari: è accusato di impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita aggravato da agevolazione di associazione mafiosa.
Contestualmente e con la medesima motivazione, i carabinieri di Crotone a Isola di Capo Rizzuto, cuore della cosca, hanno nuovamente tratto in arresto anche il crotonese 33enne Giuseppe Ranieri, detto “Zomba”. Per entrambi, è stato accolto il ricorso della dda bolognese per ripristinare la misura carceraria, vista “la concreta pericolosità soggettiva”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x