Ultimo aggiornamento alle 22:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Bianchi: stop alle fughe in avanti

«Sulla nomina del commissario per la sanità in Calabria bisogna dare un taglio alle polemiche e alle fughe in avanti. C’è un parere scritto dell’Avvocatura generale dello Stato che dice chiaramente…

Pubblicato il: 02/03/2015 – 18:18

«Sulla nomina del commissario per la sanità in Calabria bisogna dare un taglio alle polemiche e alle fughe in avanti. C’è un parere scritto dell’Avvocatura generale dello Stato che dice chiaramente come è impossibile per il presidente della Regione essere nominato commissario in relazione alla norma passata nella legge di stabilità». È quanto afferma la parlamentare Dorina Bianchi, vicecapogruppo di Area popolare (Ncd-Udc) alla Camera. «L’unica soluzione – prosegue Bianchi – possibile a questo punto è individuare una persona di alte competenze e capacità tali da rendere operativo il piano di rientro e il piano operativo per rendere efficiente il servizio sanitario calabrese già prospettato dal ministro Lorenzin».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x