Ultimo aggiornamento alle 22:31
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

La sfida di Amantea a "Mezzogiorno in famiglia"

AMANTEA La grande bellezza di Amantea non è di certo passata inosservata. Anche dal comune di Bienno hanno voluto sottolineare la straordinarietà dei paesaggi nepetini. Un gesto di sportività che r…

Pubblicato il: 14/03/2015 – 13:08
La sfida di Amantea a "Mezzogiorno in famiglia"

AMANTEA La grande bellezza di Amantea non è di certo passata inosservata. Anche dal comune di Bienno hanno voluto sottolineare la straordinarietà dei paesaggi nepetini. Un gesto di sportività che renderà la sfida di domenica ancora più interessante.
La prima giornata di Mezzogiorno in famiglia, in diretta dagli studi Rai di via Teulada, ha messo in luce una squadra preparata e ben organizzata sotto tutti i punti di vista. Merito degli allenamenti e delle selezioni che dallo scorso mese di gennaio hanno consentito d’individuare tanti ragazzi desiderosi di rappresentare al meglio la propria città. L’esito delle prove è rimasto in bilico fino all’ultimo minuto in un testa a testa che avrà certamente appassionato il pubblico televisivo. Amantea ha mostrato alcune delle sue eccellenze, come la Madonna del Gagini e la Natività del Bernini, perfettamente illustrate dallo storico Antonello Savaglio, ma soprattutto ha saputo valorizzare la propria tradizione gastronomica con una tavolata da mille e una notte che ha idealmente raccolto tutte le espressioni del territorio. Bello e suggestivo, infine, il valzer lento interpretato da Alessandro Bosco e Laura Nolan che hanno emozionato al pari di una fiaba. Tutto si deciderà nella diretta di domenica a partire dalle ore 11.30 su Rai 2. Oltre ai giochi ci sarà spazio per altri importanti momenti culturali.

Amantea riproporrà la rievocazione della fine dell’assedio del 1807 con il famoso incontro tra i colonnelli Amato e Mirabelli, commentato da Salvatore Sciandra. Una pagina indelebile del passato cittadino. Nella seconda prova artistica che dovrà essere televotata dal pubblico da casa si cimenterà il cantante Rocco Suriano con un brano reso celebre dalla partecipazione al Festival di Sanremo. Gli ingredienti per strappare il titolo di campione al comune bresciano della Val Camonica ci sono tutti. Compreso anche il calore degli stessi amanteani che con il televoto ha fornito ai ragazzi il giusto supporto.

«Ora più che mai – evidenzia il delegato del sindaco alla comunicazione Giusi Osso – dobbiamo essere pronti a sostenere la nostra città. Nel momento in cui i conduttori del programma apriranno il televoto per la prova canora si può votare seguendo due diverse modalità: chiamando da rete fissa all’894433 e digitando sulla tastiera il numero 2; oppure inviando un sms al numero 4784784 indicando sempre il numero 2. Facciamo tutti in modo che questa fantastica avventura possa continuare».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x