Ultimo aggiornamento alle 9:46
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Incendio in un deposito, muore clochard cosentino

MILANO Un uomo, originario della provincia di Cosenza, è morto stamani in un incendio che si è sviluppato all’interno di un deposito di un poliambulatorio attiguo all’ospedale di Rho (Milano)….

Pubblicato il: 24/03/2015 – 15:35
Incendio in un deposito, muore clochard cosentino

MILANO Un uomo, originario della provincia di Cosenza, è morto stamani in un incendio che si è sviluppato all’interno di un deposito di un poliambulatorio attiguo all’ospedale di Rho (Milano). Secondo le prime informazioni potrebbe trattarsi di un senzatetto. Ad accorrere per primi in via Cadorna, dopo la segnalazione dell’incendio, sono stati i vigili del fuoco. Domate le fiamme, però, i pompieri hanno fatto la macabra scoperta. L’uomo, riverso a terra, non appariva ustionato e probabilmente è morto per asfissia da fumo. Secondo quanto raccontato dal personale dell’azienda ospedaliera, l’uomo era solito dormire in un deposito di materiale edile e da giardinaggio. Sono in corso accertamenti per stabilire la sua identità.

L’uomo morto a causa del monossido si chiamava G. P., era un clochard di 52 anni originario della provincia di Cosenza. Aveva forzato la porta d’ingresso del deposito e applicato dei pannelli ai vetri per evitare che dall’esterno si potessero vedere i bagliori delle fiamme che utilizzava per scaldarsi. Inoltre, aveva sistemato oggetti pesanti dietro la porta per impedire l’accesso. Il magazzino si trova in via Cadorna, a poca distanza dalla stazione dei pompieri e dei carabinieri. A segnalare l’incendio è stato il personale del poliambulatorio che ha notato il fumo uscire dalla porta. Quando i soccorsi sono entrati per il senzatetto non c’era nulla da fare, era già morto intossicato per il monossido.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x