Ultimo aggiornamento alle 17:49
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Immobili, timidi segnali di ripresa

CATANZARO È stato presentato questa mattina a Catanzaro lo studio curato dal gruppo Tecnocasa del mercato immobiliare locale. Secondo quanto rilevato da Antonello Tramma, area manager Calabria e Ba…

Pubblicato il: 26/05/2015 – 12:36
Immobili, timidi segnali di ripresa

CATANZARO È stato presentato questa mattina a Catanzaro lo studio curato dal gruppo Tecnocasa del mercato immobiliare locale. Secondo quanto rilevato da Antonello Tramma, area manager Calabria e Basilicata, Vitaliano Mongiardo, consulente d’area, e Giuseppe Zecca, responsabile per la Calabria e la Basilicata della Kiron partner, il mercato immobiliare di Catanzaro ha registrato segnali di ripresa. Le compravendite, infatti, nel 2014 sono aumentate dello 0,5% nel 2014 e, grazie al ribasso dei prezzi degli ultimi anni, sono stati venduti 500 immobili residenziali. Il trend positivo è dovuto anche alla prossima apertura di nuove facoltà universitarie nel centro storico e all’imminente completamento della cittadella regionale a Germaneto, motivo per cui è aumentata anche la domanda degli investitori. Nell’intera provincia di Catanzaro sono stati venduti 1.355 immobili residenziali con un riduzione pari al 10,9%. Le quotazioni residenziali, invece, sono rimaste stabili sia nell’ultimo semestre sia nell’intero anno 2014, anche se rispetto al 2013 sono scese del 6,2%. Anche per gli altri capoluoghi di provincia della Calabria il dato è negativo. La città dove si rileva una maggiore flessione dei prezzi è Reggio Calabria, dove tra il 2013 ed il 2014 si è avuto un calo pari al 18,3%. L’analisi della domanda vede una netta prevalenza del trilocale (50,2%), seguito a distanza dal bilocale con il 29,4% delle richieste. Bassa la richiesta di monolocali (1,9%) e di cinque locali (1,9%). La disponibilità di spesa si concentra soprattutto nella fascia di spesa fino a 119 mila euro (55,9%), seguita da quella compresa tra 120 e 169 mila euro (27,7%). In aumento rispetto ad un anno fa la percentuale delle richieste comprese nella fascia di spesa entro 119 mila euro a indicare una ridotta disponibilità di spesa dei potenziali acquirenti. I canoni di locazione, infine, sono in lieve aumento del 6,7% per quanto riguarda bilocali ed un ribasso del 3,7% per i trilocali.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x