Ultimo aggiornamento alle 22:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Nuova giunta (senza l'Udc) per Lamezia Terme

LAMEZIA TERME Il nuovo sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro, ha reso noti i nomi dei sette assessori del comune lametino e le loro deleghe. La giunta, insieme al primo cittadino, guiderà la citt…

Pubblicato il: 22/06/2015 – 16:31
Nuova giunta (senza l'Udc) per Lamezia Terme

LAMEZIA TERME Il nuovo sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro, ha reso noti i nomi dei sette assessori del comune lametino e le loro deleghe. La giunta, insieme al primo cittadino, guiderà la città dopo dieci anni di gestione di Gianni Speranza (Sel).
Questi gli assessori incaricati, con le relative deleghe: Francesco Caglioti (vicesindaco con delega affari generali sport cultura e spettacolo); Chiara Puteri (bilancio tributi programmazione finanziaria e patrimonio); Michele Cardamone (Lavori Pubblici, viabilità e trasporto pubblico locale); Anna Maria Scavelli (urbanistica e politica del territorio); Massimiliano Carnovale (organizzazione del personale trasparenza e semplificazione amministrativa, polizia municipale); Elisa Gullo (politiche sociali, sostengo della casa decoro urbano e verde pubblico); Angelo Bilotta (attività produttive sviluppo economico, politiche del lavoro, commercio e turismo). Fuori dalla giunta l’Udc, partito nella coalizione che ha sostenuto il sindaco: nessuno dei nomi proposti ha soddisfatto Mascaro.

 

L’UDC NON CI STA

L’esclusione dei centristi non è indolore. L’Udc affida il proprio malcontento al presidente cittadino Massimo Sdanganelli: «Siamo sinceramente sorpresi, non capiamo tuttora le motivazioni che hanno portato a tale scelta. I nomi indicati per la composizione della nuova giunta erano in ordine di preferenza Pasquale Di Spena e Rosina Mercurio, persone dotate di alta professionalità e capacità che avrebbero certamente lavorato per la crescita e lo sviluppo della città e che nella nostra lista, apprezzatissima nella sua interezza in campagna elettorale dal sindaco, risultavano i più votati». Dopo il no, l’Udc ha convocato una riunione straordinaria del comitato cittadino per discutere di quanto accaduto, al quale seguirà una conferenza stampa nella quale il partito spiegherà cosa intende fare dopo le decisioni prese da Mascaro. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x