Ultimo aggiornamento alle 13:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Stabilizzazione precari Asp di Cosenza, tutti assolti

COSENZA Nessuna stabilizzazione illegittima all’Asp di Cosenza. Il Tribunale di Cosenza ha assolto l’ex direttore generale dell’Azienda sanitaria, Franco Petramala, e altri tre ex dirigenti accusat…

Pubblicato il: 28/01/2016 – 16:33
Stabilizzazione precari Asp di Cosenza, tutti assolti

COSENZA Nessuna stabilizzazione illegittima all’Asp di Cosenza. Il Tribunale di Cosenza ha assolto l’ex direttore generale dell’Azienda sanitaria, Franco Petramala, e altri tre ex dirigenti accusati di abuso d’ufficio. Petramala era coinvolto in qualità di direttore generale pro tempore all’epoca dei fatti contestati, assieme ad Antonio Scalzo (ex direttore sanitario), Daniele Bellusci (ex direttore amministrativo facente funzioni) e Michele Fazzolari (allora responsabile del procedimento amministrativo). I fatti contestati dalla pubblica accusa (rappresentata dal pm Antonio Cestone) si riferiscono ad alcune delibere del settembre-ottobre 2008 e a un’altra del 13 febbraio del 2009 con le quali l’ex dg – in concorso con gli altri imputati – avrebbe autorizzato la stabilizzazione di sette lavoratori precari tra le quali anche la figlia di Bellusci. All’epoca Petramala diede l’ok per stabilizzare 439 precari, stabilizzazioni che vennero poi annullate. Ma per la Procura sette di queste sarebbero avvenute in modo illegittimo, ravvisando un abuso d’ufficio. Il pubblico ministero aveva chiesto la condanna di tutti: 1 anno di reclusione per Petramala; 9 mesi per Bellusci e Scalzo; e 8 mesi per Fazzolari.
Ma il collegio, presieduto dal giudice Alfredo Cosenza (a latere i colleghi Manuela Gallo e Mariateresa Castiglione), giovedì pomeriggio, ha assolto tutti gli imputati perché il fatto non costituisce reato. Soddisfattoi legali: Angelo Pugliese ed Emilio Lirangi per Petramala; Enzo Belvedere per Bellusci; Giovanni Marafioti per Scalzo; Silvano Sardegna per Fazzolari.

Mirella Molinaro
m.molinaro@corrierecal.it

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x