Ultimo aggiornamento alle 15:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Nuova bufera sulla polizia municipale di Bagnara, tre arresti

BAGNARA CALABRA Perquisizioni e arresti sono in corso fin dalle prime ore di questa mattina a Bagnara Calabra, dove in manette per ordine del gip Karin Catalano è finito anche l’attuale comandante …

Pubblicato il: 08/02/2016 – 8:16
Nuova bufera sulla polizia municipale di Bagnara, tre arresti

BAGNARA CALABRA Perquisizioni e arresti sono in corso fin dalle prime ore di questa mattina a Bagnara Calabra, dove in manette per ordine del gip Karin Catalano è finito anche l’attuale comandante della polizia municipale Raimondo Cacciola. Sono stati invece disposti i domiciliari per la moglie, Giuseppina Luppino, e per Pasquale Clemente, entrambi agenti della polizia municipale.  Accusati a vario titolo di favoreggiamento reale e personale, omissione e abuso di atti d’ufficio e danneggiamento, i tre per anni avrebbero omesso di dare seguito a diverse denunce presentate dai cittadini e accordato favori e privilegi ad amici. Insieme a loro risultano iscritte sul registro degli indagati altre dodici persone, fra cui l’ex comandante dei vigili Giuseppe Bellantone, di recente condannato a 6 anni di carcere. Ma sotto indagine è finito anche un noto sacerdote di Bagnara, don Santo Donato, per i magistrati responsabile di aver commissionato i lavori di realizzazione della Cittadella dell’Immacolata, centro spirituale inagurato di recente a Ceramida, senza chiedere le dovute autorizzazioni. Secondo gli inquirenti, la struttura sarebbe stata costruita senza uno straccio di autorizzazione in una zona soggetta a vincolo paesaggistico e in zona a rischio perchè ad elevato pericolo sismico. 

Alessia Candito
a.candito@corrierecal.it

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x